Svizzera, 23 aprile 2020

"Successo" per i prestiti alle aziende, "abusi meno dell'1% del totale"

Il programma di prestiti messo in atto dal Consiglio federale per mitigare gli effetti economici del Coronavirus è "coronato dal successo", sostiene il Capo del Dipartimento federale delle finanze Ueli Maurer. Finora la Confederazione ha approvato 109'000 garanzie per un totale di 17 miliardi di franchi.

Secondo il Consigliere federale, il sistema istituito dalla Svizzera è particolarmente efficace e molti media in Europa e negli Stati Uniti hanno chiesto alla Confederazione come un programma simile ha potuto essere istituito rapidamente e direttamente. Per quanto riguarda gli abusi, probabilmente rappresentano ben meno dell'1% delle richieste, secondo il consigliere federale, che ha affermato di non essere a conoscenza di casi concreti.

Questo programma di prestiti ha come obiettivo di assicurare un minimo di liquidità nell'economia e fare in modo che la Svizzera rimanga un attore importante nell'innovazione e impedisca alla pandemia di coronavirus di provocare l'insolvenza di start-up promettenti.  

Guarda anche 

Vaccinati senza averne diritto, "il governo intende intervenire?"

Come riportato ieri dalla RSI, quattro dosi di vaccino in esubero sono state inoculate ai membri del consiglio di fondazione della casa anziani Girotondo di Novazzano, ch...
15.01.2021
Ticino

La valanga imminente

Il disastro provocato dalla pandemia sul mercato del lavoro comincia a palesarsi. Ovviamente è solo la punta dell’iceberg. La SECO indica, ad esempio, che a ...
10.01.2021
Svizzera

Negozi chiusi e telelavoro obbligatorio, le misure di Berset per contenere i contagi

Il Consiglio federale si sta preparando all'eventualità che i contagi di Coronavirus non diminuiscano in modo sostenibile e ha quindi posto in consultazione pr...
09.01.2021
Svizzera

Per tornare al suo paese falsifica il suo test positivo, arrestata all'aeroporto di Zurigo

Per fuggire dalla Svizzera, una giovane turista olandese ha falsificato i risultati del suo test che indicava un risultato positivo al coronavirus. Allertata dalle aut...
06.01.2021
Svizzera