Mondo, 10 aprile 2020

Boris Johnson è uscito dalla terapia intensiva

Il primo ministro britannico Boris Johnson è uscito giovedì dal reparto di terapia intensiva dell’ospedale St. Thomas di Londra, dove era stato ricoverato domenica a causa del perdurare dei sintomi del Covid-19. Lo ha reso noto il suo portavoce, il quale ha aggiunto che il premier britannico resterà tuttavia
ricoverato in ospedale, dove sarà costantemente seguito dallo medico.

Johnson, 55 anni, era finito in terapia intesiva lunedì, il giorno dopo l'improvviso ricovero di domenica, in seguito all'aggravarsi dei sintomi del virus di cui era risultato positivo dieci giorni prima.

Guarda anche 

Mascherine, tamponi e distanze sociali? L’Inter è campione e a Milano succede di tutto…

MILANO (Italia) – Era solo questione di giorni o di ore e ieri pomeriggio, col pareggio maturato a Reggio Emilia tra Sassuolo e Atalanta è diventato realt&ag...
03.05.2021
Sport

In migliaia protestano a Rapperswil contro le restrizioni anti-covid

Una manifestazione non autorizzata ha riunito sabato diverse migliaia di persone a Rapperswil per protestare contro le restrizioni anti-coronavirus. I manifestanti hanno ...
25.04.2021
Svizzera

Effetti del Covid-19, i sindacati chiedono un Osservatorio sul frontalierato

Convocare l’Osservatorio sul frontalierato per verificare dimensioni e numeri del fenomeno nell’anno del Covid-19. Ad avanzare la richiesta, come riferisce il...
17.04.2021
Ticino

"Gli allentamenti non bastano, bisogna riaprire subito!"

Secondo la Lega dei Ticinesi gli allentamenti comunicati oggi pomeriggio dal Consiglio federale sono "totalmente insoddisfatta" e la Confederazione dovrebbe inv...
14.04.2021
Svizzera