Mondo, 06 aprile 2020

Boris Johnson ricoverato in terapia intensiva

Il premier britannico Boris Johnson si trova in terapia intensiva, una decina di giorni dopo essere risultato positivo al coronavirus. Johnson era stato ammesso domenica sera in ospedale a Londra per "sintomi persistenti" e in via "precauzionale". Ma nel pomeriggio di lunedì, come ha reso noto Downing Street, le sue condizioni "sono peggiorate" ed è stato necessario
il suo ricovero in terapia intensiva.

A sostituire il primo ministro britannico sarà temporaneamente il ministro degli affari esteri, Dominic Raab. Downing Street precisa anche che al momento Johnson è cosciente e non necessita di ventilazione. Poche ore prima di essere ricoverato aveva pubblicato un messaggio in cui diceva di essere di "buon umore".

Guarda anche 

Effetti del Covid-19, i sindacati chiedono un Osservatorio sul frontalierato

Convocare l’Osservatorio sul frontalierato per verificare dimensioni e numeri del fenomeno nell’anno del Covid-19. Ad avanzare la richiesta, come riferisce il...
17.04.2021
Ticino

"Gli allentamenti non bastano, bisogna riaprire subito!"

Secondo la Lega dei Ticinesi gli allentamenti comunicati oggi pomeriggio dal Consiglio federale sono "totalmente insoddisfatta" e la Confederazione dovrebbe inv...
14.04.2021
Svizzera

"I test 'fai da te' dei frontalieri non siano a carico della Svizzera"

Il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri ha inoltrato oggi una mozione al Consiglio federale in cui chiede che i costi dei test “fai da te” dei frontalieri att...
14.04.2021
Svizzera

Strike: positivo al covid, esce di casa e provoca un incidente

SAN PAOLO (Brasile) – Verrebbe da dire… “ne avesse indovinata una!”. Davvero incredibile la giornata vissuta dall’ex Milan Luiz Adriano, ch...
08.04.2021
Sport