Svizzera, 02 aprile 2020

Migliaia di cittadini svizzeri sono ancora bloccati all'estero

Dal 24 marzo scorso il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha rimpatriato oltre 2'000 cittadini svizzeri dall'estero. Nuovi voli vengono organizzati quasi quotidiamente. Mercoledì sono atterrati tre voli dal Perù, dalla Tunisia e dal Camerun.

Queste persone non sono state in grado di organizzare autonomamente il loro ritorno a causa delle restrizioni di viaggio dovute al Covid-19, scrive il DFAE sul suo sito web. Secondo il dipartimento, migliaia di viaggiatori sono ancora bloccati all'estero.
/>
Altri voli sono previsti nei prossimi giorni. Sono previsti due aerei giovedì da Yangon (Myanmar) e Casablanca (Marocco). I voli da Phuket (Tailandia), Quito (Ecuador) e Phnom Penh (Cambogia) sono previsti per sbarcare a Zurigo venerd mentre domenica, è previsto un volo in arrivo da Sydney.

La Svizzera accoglie viaggiatori da altri paesi sui suoi voli per l'Europa, circa mille finora. In cambio, il DFAE verifica se c'è spazio per i cittadini svizzeri sui voli operati da altri paesi.

Guarda anche 

Sanvido: "Il Cantone aiuti le persone ferite dal vaccino contro il coronavirus"

Il Cantone dovrebbe garantire l'assistenza medica alle persone ferite dal vaccino contro il coronavirus, possibilmente aprendo un punto di contatto apposito. È...
14.09.2023
Ticino

Gli svizzeri bloccati in Sudan non verranno evacuati

I cittadini svizzeri che si trovano attualmente in Sudan non verranno per il momento evacuati, ha riferito il DFAE. "La situazione in Sudan è pericolosa, c...
22.04.2023
Svizzera

Una jihadista imprigionata in Siria potrebbe tornare in Svizzera

Il Consiglio federale sta considerando di permettere il ritorno di una madre jihadista insieme alla figlia, attualmente detenute in Siria. La Svizzera non si è mai...
29.03.2023
Svizzera

La nuova “miss Coronavirus” dell'UFSP giudicata troppo vicina all'industria farmaceutica

La nomina della nuova responsabile della Divisione malattie trasmissibili dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) suscita critiche ancora prima dell...
16.12.2022
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto