Sport, 18 gennaio 2020

Il calcio e l’FC Lugano piangono Pietro Anastasi

L’ex attaccante italiano si è spento ieri a 71 anni

TORINO (Italia) - La notizia è giunta in una tranquilla serata e ha lasciato gli appassionati di calci e i tifosi del mondo del pallone che fu con l’amaro in bocca: a 71 anni è morto Pietro Anastasi.

A comunicarlo è stata la Juventus, la squadra che lo prelevò dal Varese e diede lustro alle sue qualità. Dopo ave vinto tutto in Italia con la maglia delle Vecchia Signora e dell’Inter, nella stagione ‘81-‘82 Anastasi indosso anche i colori del Lugano siglando 10 reti in Lega Nazionale B.

Guarda anche 

Anche a porte chiuse il Casinò Lugano non si ferma.... si passa online!

L’11 marzo il Casinò ha chiuso le sue porte prima per lo “stato di necessità” stabilito dal Canton Ticino e poi per la “situa...
30.03.2020
Ticino

Con mascherine e guanti: il campionato continua!

MANAGUA (Nicaragua) – Mentre in giro per il mondo praticamente tutti i campionati di calcio sono stati sospesi – in Europa fa eccezione al Bielorussia –...
26.03.2020
Sport

“Il coronavirus: come un camion che ti investe. Eroi chi vive in 70mq con tre figli”

BIRMINGHAM (Gbr) – “Ho avuto i primi sintomi settimana scorsa, sono stati giorni difficili in cui ho preso ogni precauzione per non contagiare chi vive con me...
24.03.2020
Sport

"Non oso immaginare una Locarno senza il Moon and Stars e il film Festival"

Nelle scorse settimane la vita di praticamente tutti i ticinesi è cambiata radicalmente e ci siamo dovuti abituare ad una nuova realtà che, fino a poco fa, ...
23.03.2020
Ticino