Sport, 18 gennaio 2020

Il calcio e l’FC Lugano piangono Pietro Anastasi

L’ex attaccante italiano si è spento ieri a 71 anni

TORINO (Italia) - La notizia è giunta in una tranquilla serata e ha lasciato gli appassionati di calci e i tifosi del mondo del pallone che fu con l’amaro in bocca: a 71 anni è morto Pietro Anastasi.

A comunicarlo è stata la Juventus, la squadra che lo prelevò dal Varese e diede lustro alle sue qualità. Dopo ave vinto tutto in Italia con la maglia delle Vecchia Signora e dell’Inter, nella stagione ‘81-‘82 Anastasi indosso anche i colori del Lugano siglando 10 reti in Lega Nazionale B.

Guarda anche 

Svizzera, che guaio: Xhaka fuori 6-8 settimane

LONDRA (Gbr) - Così come già successo a settembre, nelle sfide decisive per le Qualificazioni al prossimo Mondiale, anche contro l'Irlanda del Nord (9 o...
28.09.2021
Sport

“Ringrazio Peter Pazmandy. Fu il primo a credere in me”

BELLINZONA - L’appuntamento è fissato in un bar del centro di Bellinzona: Jean Michel Aeby ha appena finito di pranzare con la squadra, un incont...
28.09.2021
Sport

Lugano incandescente: i bianconeri possono volare

LUCERNA – Vincere a Lucerna non è mai facile. Vincere a Lucerna, contro una squadra che quest’anno non ha ancora vinto, era ancora più difficile...
27.09.2021
Sport

“Difficile se non impossibile eliminare questo fenomeno”

GIUBIASCO - Un altro caso di violenza, un altro caso di teppismo sui campi del calcio regionale. Purtroppo negli ultimi anni sono aumentati in maniera esponenziale e...
27.09.2021
Sport