Svizzera, 16 gennaio 2020

Il Consiglio federale vuole limitare gli aiuti sociali agli stranieri extra-UE

Il Consiglio federale vuole limitare gli aiuti sociali percepiti da cittadini provenienti da paesi extra-UE. Ha mantenuto nove misure proposte dal Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP), sette delle quali dovranno essere attuate.

Il DFGP deve presentare un progetto sulla questione entro febbraio 2021, progetto nel quale vengono specificate le condizioni di integrazione richieste per la concessione di un permesso di soggiorno alle persone ammesse a titolo provvisorio. In caso di dipendenza dall'assistenza sociale, il permesso di soggiorno potrebbe essere revocato. Il progetto potrebbe anche limitare gli aiuti sociali per i titolari di un permesso di soggiorno durante i primi tre anni in Svizzera.

Tre misure saranno attuate da subito. L'Ufficio federale di statistica analizzerà regolarmente l'erogazione dell'assistenza sociale da parte di cittadini di paesi terzi sulla base di dati accoppiati.

L'estensione dei permessi di soggiorno per gli immigrati che comportano costi significativi richiederà l'approvazione del Segretariato di Stato per la migrazione. Inoltre, il DFGP armonizzerà la spartizione dei costi di assistenza sociale tra i Cantoni. Entro il 2022 il Dipartimento esaminerà inoltre due opzioni per migliorare lo scambio tecnico di dati tra autorità.

Il governo ha esplorato le possibilità di limitare l'accesso all'assistenza sociale per i cittadini non europei su richiesta del Consiglio degli Stati. Ha quindi commissionato due studi che dimostrano che le persone che sono arrivate in Svizzera attraverso il ricongiungimento familiare sono particolarmente a rischio di dipendere dall'assistenza sociale, mentre coloro che vengono a lavorare o a formarsi sono meno toccati.

Guarda anche 

Greta Gysin attacca Gobbi ma fa un buco nell'acqua, "in Ticino solo espulsioni regolari"

La consigliera nazionale Greta Gysin (Verdi) è rimasta con il cerino in mano. La sua interpellanza sulle revoche di permessi per stranieri in Ticino, da lei ritenu...
20.11.2020
Ticino

Da domani mascherina in tutti gli spazi chiusi accessibili al pubblico, assembramenti ancora più limitati e raccomandato il telelavoro

Indossare una maschera sarà obbligatorio in tutti gli spazi pubblici chiusi della Svizzera a partire da lunedì per contrastare la diffusione del coronavirus...
18.10.2020
Svizzera

Il Consiglio federale chiede 124 milioni di franchi per promuovere l'integrazione dei rifugiati nel mondo del lavoro

I programmi d'integrazione dei rifugiati nel mercato del lavoro devono continuare secondo il Consiglio federale, il quale ha chiesto al Parlamento di rinnovare un cre...
12.10.2020
Svizzera

“Le partite con la mascherina? Facciamolo con responsabilità”

“Ci vorrà la massima collaborazione e responsabilità parte di tutti gli spettatori e tifosi. Solo così si potranno portare avanti le gra...
08.09.2020
Sport