Ticino, 25 agosto 2019

Ghiggia: "I nostri anziani sono la nostra storia"

Ogni volta che passeggio tra le contrade strette dei paesini di montagna, mi vengono in mente gli odori e i sapori della mia infanzia, e inevitabilmente non posso fare a meno di pensare ai nostri anziani.

Tutte le religioni insegnano a rispettare e onorare gli anziani. Essi rappresentano le nostre radici, senza le quali non esisteremmo, né avremmo un futuro. Al prezzo di grandi lotte e sacrifici hanno costruito un paese prospero e meraviglioso a cui abbiamo la fortuna di appartenere.

Gli anziani sono portatori e custodi dei valori su cui è costruita la nostra società. Un tempo il loro contributo di saggezza ed esperienza era considerato prezioso per il benessere della collettività.

Nell'era di Internet invece, dove tutto avviene in modo così vorticoso senza attenzione per la persona umana, si tende, ahimè, a considerare il loro ruolo ormai inutile e di intralcio allo sviluppo della società.

Guardiamoci bene dal commettere un simile errore di valutazione! Proprio in un momento di cambiamenti epocali come il nostro abbiamo bisogno di esempi edificanti e solidi riferimenti etici. I nostri anziani possono darci tutto questo.

Non permettiamo che vengano emarginati dalla follia e dalla frenesia del mondo contemporaneo. Lo dobbiamo a loro e alle generazioni che seguiranno. È ora che la politica faccia finalmente la sua parte con generosità anche in quest'ambito.

Per questo io dico NO ai contributi di coesione all’UE, questi fondi dobbiamo destinarli al finanziamento del nostro sistema AVS, e dico NO all’aumento dell’età pensionabile.

Valorizziamo le nostre radici e coinvolgiamo i nostri anziani in questa fase delicata di grandi cambiamenti.

Questo è il mio punto di vista, tu cosa ne pensi?
 
Battista Ghiggia, Candidato agli Stati

Guarda anche 

Radar piazzato a pochi metri dal termine dei 50 all'ora, è strage di automobilisti

@page { size: 21cm 29.7cm; margin: 2cm } p { margin-bottom: 0.25cm; line-height: 115%; background: transparent } Il video è diventato virale in poco tempo...
18.09.2019
Ticino

Locarno, 55enne italiana falsificava di tutto e di più: arrestata

Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che nei giorni scorsi è stata arrestata una 55enne italiana domiciliata nel Locarnese. La donna è...
18.09.2019
Ticino

Bellinzona, ciclista 15enne finisce sotto una macchina

La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 9 a Bellinzona, un 15enne ciclista domiciliato nel Bellinzonese circolava in via Bonzanigo in direzione di piazza I...
18.09.2019
Ticino

Cossi, il nuovo consorzio precisa

In riferimento all’articolo intitolato "Cossi/Condotte SpA non ha pagato le imposte sull'utile?" e pubblicato in data 17 settembre 2019 sul sito web t...
18.09.2019
Ticino