Mondo, 29 luglio 2019

Spinge la madre e suo figlio di otto anni sui binari, lei si salva ma il bimbo viene travolto

Un bambino di otto anni è stato travolto e ucciso da un treno ad alta velocità alla stazione centrale di Francoforte dopo esser stato spinto. Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente, che ha paralizzato il traffico ferroviario nell’intero snodo. La polizia ha arrestato un uomo: il bimbo, riferiscono fonti investigative, sarebbe stato spinto sui binari. Sull'accaduto sta indagando la Criminalpol.

Le forze dell’ordine hanno comunicato che l’arrestato è un cittadino eritreo di 40 anni, e che il bimbo e la sua mamma sono stati spinti davanti al treno in avvicinamento. Ma se la donna è riuscita a salvarsi suo figlio è invece rimasto travolto da un treno di passaggio ed è rimasto ucciso. I passeggeri in attesa sulla banchina, che hanno assistito increduli alla scena hanno rincorso l’uomo, che è stato arrestato mentre provava a lasciare la stazione.

È attualmente in corso l'interrogatorio dell'uomo e per ora non si conoscono motivi della sua azione, anche perché, secondo gli inquirenti, non ci sono relazioni tra l'autore del gesto e le vittime. Secondo alcuni testimoni l'uomo voleva spingere sui binari anche altre persone. La madre del bimbo morto è in ospedale: anche lei viene sentita dalla Polizia per ricostruire la vicenda.

Quanto avvenuto a Francoforte ricorda l'insensato atto criminale commesso lo scorso 20 luglio da un 28enne serbo-kosovaro, che aveva spinto sotto un treno una 34enne tedesca, madre di una bambina di 13 anni, alla stazione di Voerde, nel Land della Renania Settentrionale-Vestfalia (vedi qui) e la morte di due giovani a Norimberga in gennaio, anche loro spinti apparentemente senza motivo sui binari da due persone, un cittadino turco e un greco (qui).


Guarda anche 

Voleva uccidere il marito dell'ex-moglie, dopo tre anni di carcere dovrà lasciare la Svizzera

Il Tribunale federale ha confermato la condanna di un cittadino originario dei balcani per atti preparatori ad atti criminali. L'uomo aveva minacciato un rivale, avev...
20.10.2020
Svizzera

La foto dello svizzero che fa la spesa in Germania e che fa incavolare i tedeschi

La lista dei cantoni svizzeri considerati regioni a rischio dalla Germania è in costante crescita. E con il drastico aumento del numero di nuovi casi di infezione ...
19.10.2020
Svizzera

In migliaia a Parigi per ricordare il docente ucciso da un rifugiato musulmano

Migliaia di persone si sono riunite a Parigi domenica pomeriggio per una manifestazione di solidarietà per il brutale assassinio di un insegnante per mano di un ri...
19.10.2020
Mondo

Migranti si fingono diplomatici e volano in Germania con un jet privato

Richiedenti l'asilo si fingono diplomatici e giungono in Germania con un jet privato. Una famiglia irachena di quattro persone è atterrata venerdì scors...
15.10.2020
Mondo