Mondo, 25 luglio 2019

Germania, madre di famiglia viene gettata sotto il treno da uno sconosciuto

Domenica mattina, alla stazione di Voerde nella Renania settentrionale-Vestfalia, il 28enne Jackson B. ha spinto sotto un treno la 34enne Anja N., madre di una ragazza di 13 anni. Il macchinista non è stato in grado di fermare il treno in tempo e nonostante l'intervento immediato dei soccorsi la donna è morta sul colpo.

Grazie all'aiuto di testimoni oculari l'autore è stato subito arrestato.
Secondo una prima ricostruzione, l'uomo e la vittima non si conoscevano . Inoltre non vi sarebbe stata alcuna interazione tra i due prima dell'aggressione.

Secondo il marito della vittima, l'uomo avrebbe agito “senza alcun motivo”. “Mia moglie è stata assassinata oggi. È stata spinta davanti a un treno da uno sconosciuto senza alcun motivo " ha scritto su Facebook qualche ora dopo il fatto. Lui e la vittima si erano sposati solo l'estate scorsa.

L'autore, un kosovaro-albanese di 28 anni, è già noto alla polizia, e tra i residenti di Brünen, un piccolo villaggio di circa 4'000 abitanti, per crimini violenti.

“È spesso mezzo nudo sul balcone. Ma è ancora peggio quando è davanti alla casa, se lo vediamo non osiamo uscire con i bambini", racconta al "Bild" un residente di Brünen che abita vicino a Jackson B..

Non è la prima volta che la Germania è confrontata con simili atti di violenza senza motivo. Alla fine di gennaio in Baviera un turco e un greco avevano spinto tre giovani sotto i binari al momento del passaggio di un treno, causando la morte di due di loro (vedi qui).

Questo ennesimo atto ha spinto il Bild, il giornale tedesco con la più grande tiratura, a pubblicare un articolo in cui si spiega “come proteggersi quando si sale sul treno”. Occasione per un utente di Twitter di ironizzare sul peggioramento della sicurezza in Germania negli ultimi anni. "Nel 2015 come proteggersi quando si è in viaggio, nel 2016 come proteggersi a Capodanno, nel 2017 come proteggersi quando si va in piscina, nel 2018 come proteggersi dagli attacchi al coltello e nel 2019 come proteggersi quando si sale sul treno".



Guarda anche 

Espulso dopo aver ricevuto 200'000 franchi dall'assistenza e con molteplici condanne, "non si è integrato"

Il tribunale amministrativo di Berna ha confermato l'espulsione di un camerunese, residente in Svizzera da 10 anni. I giudici confermano così la decisione dell...
04.08.2019
Svizzera

"Un esempio di integrazione", il passato in Svizzera dell'uomo che ha spinto una madre e suo figlio sui binari

Ha un passato in Svizzera il cittadino eritreo che lunedì scorso spinse sui binari una madre e suo figlio di 8 anni, uccidendo quest'ultimo rimasto travolto da...
31.07.2019
Svizzera

Spinge la madre e suo figlio di otto anni sui binari, lei si salva ma il bimbo viene travolto

Un bambino di otto anni è stato travolto e ucciso da un treno ad alta velocità alla stazione centrale di Francoforte dopo esser stato spinto. Non è a...
29.07.2019
Mondo

Turista uccide poliziotto, il caso che ha infiammato l'Italia

Un turista americano avrebbe confessato, secondo i media italiani, l'omicidio di un poliziotto nel centro di Roma, omicidio che ha infiammato la penisola, complici an...
29.07.2019
Mondo