Sport, 21 aprile 2019

San Siro traballa: ora è allarme vero

Sono state rilevate oscillazioni anomale al terzo anello

MILANO (Italia) – È soprannominato la Scala del calcio, è il fiore all’occhiello della Milano sportiva, anche se presto verrà abbandonato per fare spazio a un nuovo stadio dove giocheranno il Milan e l’Inter, ma in questo momento San Siro è entrato nel mirino dei controlli… perché traballa!

Detta così c’è da aver paura, visto che al terzo anello sono state riscontrate delle “oscillazioni anomale”. Lo ha riportato il “Corriere della Sera”. Le verifiche immediate non
hanno evidenziato particolari problemi, ma…

Resta il fatto che lo stadio meneghino si muove, vibra e ha oscillazioni anche di 5 centimetri! Una situazione nata già nel 2003, durante i concerti di Vasco, o degli U2 – si arrivò ad oscillazioni di quasi 6 centimetri – tanto che in quegli anni alcuni settori vennero chiusi.

Seduti, insomma, San Siro va bene, ma meglio non saltare e non sbattere i piedi… per buona pace dei tanti tifosi che ogni settimana si recano allo stadio… Alla faccia della sicurezza!

Guarda anche 

“In casa Bellinzona tutto appare piuttosto nebuloso”

È fuori dal calcio che conta dal 2008, da quando portò il Bellinzona nella massima serie assieme a Marco Degennaro e Vladimir Petkovic e sfiorò la...
26.06.2022
Sport

Dopo la droga, gli abusi sulla compagna di vita

LUGANO - Fabio Macellari non è certo catalogabile in una ipotetica lista di campioni. Ma negli Anni Novanta del secolo scorso è stato indubbiamente uno...
24.06.2022
Sport

Angelo Renzetti nel Locarno? “Non faccio parte del club ma...”

LOCARNO - In Ticino il mondo del calcio sta vivendo profondi cambiamenti, Epocali, diremmo. A Lugano dopo l’era Renzetti, un anno fa si è aperta una nuo...
20.06.2022
Sport

Le sudamericane in palla, la svogliata Francia arranca

Mancano ancora cinque mesi all’inizio dei Mondiali del Qatar. Gli ultimi a 32 squadre, visto che dal 2026 (ahinoi) la rassegna iridata contemplerà...
20.06.2022
Sport