Sport, 21 aprile 2019

San Siro traballa: ora è allarme vero

Sono state rilevate oscillazioni anomale al terzo anello

MILANO (Italia) – È soprannominato la Scala del calcio, è il fiore all’occhiello della Milano sportiva, anche se presto verrà abbandonato per fare spazio a un nuovo stadio dove giocheranno il Milan e l’Inter, ma in questo momento San Siro è entrato nel mirino dei controlli… perché traballa!

Detta così c’è da aver paura, visto che al terzo anello sono state riscontrate delle “oscillazioni anomale”. Lo ha riportato il “Corriere della Sera”. Le verifiche immediate non
hanno evidenziato particolari problemi, ma…

Resta il fatto che lo stadio meneghino si muove, vibra e ha oscillazioni anche di 5 centimetri! Una situazione nata già nel 2003, durante i concerti di Vasco, o degli U2 – si arrivò ad oscillazioni di quasi 6 centimetri – tanto che in quegli anni alcuni settori vennero chiusi.

Seduti, insomma, San Siro va bene, ma meglio non saltare e non sbattere i piedi… per buona pace dei tanti tifosi che ogni settimana si recano allo stadio… Alla faccia della sicurezza!

Guarda anche 

Nuova Terrazza & 10 anni dalla ristrutturazione dell'Hotel & SPA Internazionale

Bellinzona- Per festeggiare degnamente il primo decennio dalla riapertura in veste completamente rinnovata, il progetto elaborato nel 2008 è stato con orgoglio por...
22.09.2020
Ticino

Guai per Suarez: la cittadinanza italiana ottenuta con una truffa?

PERUGIA (Italia) - Colpo di scena importante sull'esame sostenuto da Luis Suarez a Perugia per ottenere la cittadinanza italiana: la Guardia di Finanza ha effettuato ...
22.09.2020
Sport

"Ditte straniere decidono a quali medici vanno indirizzati i pazienti svizzeri?"

In futuro saranno aziende straniere a decidere a quali medici specialisti saranno mandati i pazienti svizzeri? È ciò che teme il Consigliere nazionale Loren...
21.09.2020
Svizzera

"Bellinzona, che tempi! Un peccato vederlo in Prima”

GIUBIASCO - A Giubiasco si fa sul serio. Oddio: non è che in passato la società biancorossa abbia preso le cose sottogamba, no! Ma è indubbio ch...
21.09.2020
Sport