Ticino, 28 febbraio 2019

Annuncio di lavoro a Bioggio, richiesta esperienza, capacità, laurea e... residenza nelle province di Como, Varese o Milano

Una multinazionale presente a Bioggio sta cercando un impiegato contabile. Diverse le mansioni e i compiti: registrazione fatture, dichiarazione IVA, scritture contabili, eccetera. Anche le competenze e le qualifiche richieste non sono per chiunque, una laurea in economia, conoscenze informatiche, esperienze presso altre multinazionali fra le altre cose.

Comunque probabilmente niente per cui un ticinese, con conoscenze e ambizioni in economia o contabilità, non possa sperare di essere assunto se ha richieste capacità e formazione richiesta. Se non fosse che oltre a queste qualifiche viene esplicitamente richiesta la residenza nelle province
italiane di Como, Varese o Milano, oltre che la disponibilità a trasferirsi entro 20 km dal confine svizzero.

Difficile inoltre che la ditta in questione abbia bisogno di pubblicare un nuovo annuncio, che magari dia la possibilità anche a chi non risiede nelle province limitrofe italiane di partecipare, dato che in sole due settimane, e questo unicamente sulla piattaforma linkedin, sono già 133 le persone che si sono candidate.




Guarda anche 

Accordo quadro, la palese ipocrisia elettorale del triciclo PLR-PPD-P$

Come c’era da attendersi, dopo lungo tergiversare, giovedì è uscita la presa di posizione del governicchio sullo sconcio accordo quadro istituzionale ...
19.03.2019
Ticino

Ha debiti per milioni di franchi, ma non può essere espulso

Nonostante debiti milionari una famiglia francese residente nel canton Vallese non può essere espulsa. Il tribunale federale ha annullato una decisione in tal sens...
18.03.2019
Svizzera

Per la “Provincia di Como” tassare i frontalieri è “una provocazione elettorale e inconstituzionale”

Per la “Provincia di Como” la proposta della Lega di tassare l'1% dei salari dei frontalieri sarebbe “un’iniziativa parlamentare che sa pi&ugr...
18.03.2019
Mondo

"Frontalieri alla cassa!", un'iniziativa chiede di tassare frontalieri e i datori che li assumono per finanziare misure in favore del lavoro

Il deputato leghista Boris Bignasca, a nome del gruppo della Lega dei Ticinesi, ha presentato oggi un'iniziativa che chiede di prelevare l'1% del salario versato ...
14.03.2019
Ticino
x