Ticino, 28 febbraio 2019

Annuncio di lavoro a Bioggio, richiesta esperienza, capacità, laurea e... residenza nelle province di Como, Varese o Milano

Una multinazionale presente a Bioggio sta cercando un impiegato contabile. Diverse le mansioni e i compiti: registrazione fatture, dichiarazione IVA, scritture contabili, eccetera. Anche le competenze e le qualifiche richieste non sono per chiunque, una laurea in economia, conoscenze informatiche, esperienze presso altre multinazionali fra le altre cose.

Comunque probabilmente niente per cui un ticinese, con conoscenze e ambizioni in economia o contabilità, non possa sperare di essere assunto se ha richieste capacità e formazione richiesta. Se non fosse che oltre a queste qualifiche viene esplicitamente richiesta la residenza nelle province italiane di Como, Varese o Milano, oltre che la disponibilità a trasferirsi entro 20 km dal confine svizzero.

Difficile inoltre che la ditta in questione abbia bisogno di pubblicare un nuovo annuncio, che magari dia la possibilità anche a chi non risiede nelle province limitrofe italiane di partecipare, dato che in sole due settimane, e questo unicamente sulla piattaforma linkedin, sono già 133 le persone che si sono candidate.




Guarda anche 

CimaNorma, un dolce e tradizionale sguardo al futuro

Lunedì, 20 maggio 2019, alle ore 10.30 presso la sala Vinoteca del Ristorante Ciani a Lugano, le società Cima Norma SA e Domani Food SA si sono riunite dava...
20.05.2019
Ticino

"Onore ai ticinesi", "ora so dove passare le mie vacanze". Le reazioni all'indomani del NO ticinese alla Legge sulle armi

Non è passato inosservato il NO del canton Ticino alla nuova legge sulle armi, unico cantone ad avere rifiutato la direttiva UE sulle armi. Il “no” tic...
20.05.2019
Svizzera

"I ticinesi non si sono piegati al diktat dell'UE"

La Lega dei Ticinesi, in un comunicato trasmesso ai media, prende posizione sull'esito della votazione concernente la ripresa della direttiva UE sulle armi, ripresa c...
19.05.2019
Ticino

Votazioni, in Ticino no alla legge sulle armi, ai semafori e alle officine mentre è approvata la riforma fiscale

No alla ripresa della direttiva UE sulle armi, no al progetto di semaforizzazione del piano di Magadino, no all'iniziativa sulle Officine mentre è stata approv...
19.05.2019
Ticino