Sport, 11 febbraio 2019

Quando il carattere non basta: senza portiere, Lugano, è frustrante

Il 2-2 ottenuto a Sion mette in evidenza pregi e difetti di una squadra che ha nell’estremo difensore il suo punto debole… e non da adesso

SION – Prima c’era Da Costa a far tremare i cuori dei tifosi del Lugano, poi Kiassambua ha aggiunto la sua dose di errori/orrori alle papere degli estremi difensori dei bianconeri… se anche Baumann non si esime dalle topiche clamorose, ecco che per il Lugano diventa davvero tutto complicato. Davvero un peccato perché, pur soffrendo, pur dovendo subire a tratti il gioco del Sion, il Lugano stava conquistando una vittoria pesantissima in ottica salvezza ed europea al Tourbillon, ma una deviazione beffarda e l’immobilità di Baumann hanno fatto il resto.

Sinceramente è difficile dare colpe alla società, che nel mercato estivo aveva provato a portare Bizzarri a Cornaredo, per poi provarci anche a gennaio con Puggioni, prima di arrendersi davanti alle richieste economiche. Resta il fatto che, in attesa di vedere un Sadiku al 100% e letale come al suo solito, i bianconeri hanno mostrato una reazione importante, hanno mostrato cuore e testa, una tenuta interessante e geometrie degne di nota.

Chiaro che se lo Xamax batte il Lucerna, se la classifica si fa sempre più corta e compatta, una reazione e una vittoria – che manca da 8 partite – servono come il pane. Ma se commetti certi errori, come in occasione anche del momentaneo 1-1 di ieri, non puoi che leccarti le ferite e rammaricarti…

Guarda anche 

Nicholas Marioli – È invasione di docenti provenienti da oltre confine?

Negli scorsi giorni, alcuni studenti del Liceo di Lugano 1, hanno reso pubblica una lettera aperta nella quale segnalavano che vi sarebbero numerose assunzioni di docenti...
21.02.2019
Opinioni

Argo 1, parola alla CPI: "Approssimazione e superficialità nel DSS. Beltraminelli ha sottovalutato l'importanza del problema, avrebbe dovuto coinvolgere il Governo"

Il Gran Consiglio dibatteva oggi le conclusioni del rapporto della Commissione parlamentare d'inchiesta (CPI) riguardo al caso "Argo 1", il cui obiettivo er...
18.02.2019
Ticino

Parigi sotto shock: “Mbappé ebreo figlio di p…”, sui vagoni della metro

PARIGI (Francia) – Scritte razzisti, pesanti da digerire sono apparse su alcuni vagoni della metropolitana di Parigi. “Mbappé ebreo figlio di p…...
19.02.2019
Sport

Pazzesco in Iran: oscurata partita in tv perché l’arbitro è donna!

TEHERAN (Iran) – Niente partita in tv, la televisione resta spenta, le immagini sono oscurate. Il motivo? L’arbitro è una donna. Può sembrare as...
18.02.2019
Sport