Sport, 04 ottobre 2018

Lugano pronto a fare ricorso per la squalifica a Daprelà

Il club bianconero ha cinque giorni per poterlo presentare: in quel caso ci sarebbe l’effetto sospensivo

LUGANO – Si fa sempre più intricato il caso relativo alla squalifica di Fabio Daprelà.

La Lega, infatti, usando la prova tv è intervenuta dove era venuto meno l’arbitro Lionel Tschudi, ovvero sanzionando il durissimo intervento del difensore del Lugano che aveva procurato la lesione del legamento crociato anteriore e interno del ginocchio destro.

Inizialmente le giornate di squalifica inflitte a Daprelà erano stato preventivamente due (già scontate), oggi è arrivato il verdetto definitivo: il bianconero dovrà restare fermo per sei turni.

Il Lugano però non ci sta e presenterà ricorso contro una squalifica ritenuta eccessiva e immotivata vista l’assenza di aggravanti. La società ha cinque giorni di tempo per muoversi in tal senso e in quel caso, e fino alla decisione in merito, il giocatore potrà scendere in campo visto l’entrata in vigore dell’effetto sospensivo.

Guarda anche 

Renzetti a tutto gas: a 177 km/h e patente a rischio

LUGANO – Il piede un po’ pesante in autostrada, qualche chilometro orario in più sul tachimetro e la luce del radar che compare all’improvviso in...
17.11.2019
Sport

Da Monserrat a Gibilterra: l’epopea di un gruppo di amici

Immaginate un gruppo di amici dello stesso quartiere di Zurigo amanti del calcio e dell’avventura. Un bel giorno, grazie all’intuizione di uno di loro,...
18.11.2019
Sport

Riva: "Un giorno mi piacerebbe approdare nella mitica NHL"

LUGANO - Elia Riva è senza ombra di dubbio uno dei giovani più interessanti del panorama hockeistico nazionale. Nato a Claro il 3 gennaio 1998, ha iniz...
18.11.2019
Sport

Cercasi addetta vendita per il mercatino di Natale di Lugano... a Como

Lugano in provincia di Como ? Sì, almeno stando a un sito di annunci di lavoro italiano, dove l'11 novembre scorso è stato pubblicato un annuncio, ...
15.11.2019
Ticino