Sport, 04 settembre 2018

Ambrì, via libera per giocare alla Valascia “per quest’anno”

La Federazione ha sottolineato che le deroghe in vista della nuova pista saranno confermate stagione per stagione

AMBRÌ – In attesa che partano i lavori per la Nuova Valascia e che il nuovo stadio dell’Ambrì apra i battenti nel 2021, il club leventinese continuerà a disputare i suoi match casalinghi nella consueta Valascia, anche se la possibilità di giocare tali partite verrà decisa dalla National League di anno in anno.

Questa la decisione confermata da un portavoce della Lega all’agenzia “Keystone-Ats”. La licenza sarà rilasciata per ogni singola stagione, a patto che vengano rispettati alcuni criteri di sicurezza ben precisi.

Per ottenere il nullaosta per giocare le partite bisognerà rispettare le decisioni delle autorità.

Guarda anche 

Lugano… da incubo! Ambrì, è playout

LUGANO/AMBRÌ – Se dovessimo spiegare cosa significa un weekend da incubo, sportivamente parlando, potremmo prendere ad esempio quello che si è appena ...
23.02.2020
Sport

Ambrì da playoff, Lugano ai playout: le sfide casalinghe dicono così

LUGANO – Manca sempre meno alla fine della regular season e questa sera, nonostante Lugano e Ambrì non scenderanno in pista, si disputeranno alcune sfide del...
18.02.2020
Sport

“Il migliore di sempre? Un certo Mike Maneluk!”

LUGANO - Dopo un percorso riabilitativo di 4 mesi svolto a Bologna, Christian Stucki è riuscito a rendere possibile un ritorno all’hockey su ghiacc...
17.02.2020
Sport

Ambrì, fine dei sogni e occhio al Rappi? Lugano, ci sei quasi…

AMRBÌ/LUGANO – C’è chi piange e c’è chi ride, anche se non definitivamente, nel nostro Cantone per quanto concerne l’hockey: ...
16.02.2020
Sport