Sport, 04 settembre 2018

Ambrì, via libera per giocare alla Valascia “per quest’anno”

La Federazione ha sottolineato che le deroghe in vista della nuova pista saranno confermate stagione per stagione

AMBRÌ – In attesa che partano i lavori per la Nuova Valascia e che il nuovo stadio dell’Ambrì apra i battenti nel 2021, il club leventinese continuerà a disputare i suoi match casalinghi nella consueta Valascia, anche se la possibilità di giocare tali partite verrà decisa dalla National League di anno in anno.

Questa la decisione confermata da un portavoce della Lega all’agenzia “Keystone-Ats”. La licenza sarà rilasciata per ogni singola stagione, a patto che vengano rispettati alcuni criteri di sicurezza ben precisi.

Per ottenere il nullaosta per giocare le partite bisognerà rispettare le decisioni delle autorità.

Guarda anche 

Nättinen l’incontenibile: l’ennesimo colpo riuscito di Duca, nel ricordo di Kubalik

AMBRÌ – 8 gol in 5 partite di campionato: la media è tanto semplice, quanto disarmante. 1,6 a partita. 1 rete nell’unica sfida giocata in Coppa ...
29.10.2020
Sport

HCL, weekend a zero. Ambrì, la prima vittoria!

LUGANO - Lugano: weekend senza punti. Ambrì Piotta: finalmente la prima vittoria dopo tre sconfitte consecutive. Partiamo dai leventinesi&...
12.10.2020
Sport

Nel cuore speranza e ottimismo per battere (anche) il Covid-19

LUGANO - Per la prima volta nella storia del nostro hockey, si riparte senza un campione in carica. Nel 2020, come tutti sanno, il titolo non è stato assegnat...
05.10.2020
Sport

Lugano da incorniciare. Ambrì da inquadrare

LUGANO – Due partite. 6 punti ottenuti. 7 gol fatti, 0 subiti e 3 derby di fila vinti (benché 2 amichevoli). Un portiere, Schlegel, capace di firmare gi&agra...
04.10.2020
Sport