Sport, 04 settembre 2018

Ambrì, via libera per giocare alla Valascia “per quest’anno”

La Federazione ha sottolineato che le deroghe in vista della nuova pista saranno confermate stagione per stagione

AMBRÌ – In attesa che partano i lavori per la Nuova Valascia e che il nuovo stadio dell’Ambrì apra i battenti nel 2021, il club leventinese continuerà a disputare i suoi match casalinghi nella consueta Valascia, anche se la possibilità di giocare tali partite verrà decisa dalla National League di anno in anno.

Questa la decisione confermata da un portavoce della Lega all’agenzia “Keystone-Ats”. La licenza sarà rilasciata per ogni singola stagione, a patto che vengano rispettati alcuni criteri di sicurezza ben precisi.

Per ottenere il nullaosta per giocare le partite bisognerà rispettare le decisioni delle autorità.

Guarda anche 

Patrick Fischer detta la linea: “Più spazio ai nostri allenatori”

LUGANO - Patrick Fischer: i tecnici delle quattro semifinaliste del campionato in corso sono tutti stranieri. Tre finlandesi (Törmanen, Peltonen e Jalonen) e ...
15.04.2019
Sport

05.04.99-05.04.19: 20 anni fa il Lugano si prendeva la Valascia, il Ticino e la Svizzera

LUGANO/AMBRÌ – Sia i tifosi del Lugano che quelli dell’Ambrì – i bianconeri ci hanno fatto su anche un coro da cantare ad ogni derby &ndas...
05.04.2019
Sport

Supplementari ad oltranza: i pareri sono discordanti

LUGANO/AMBRÌ - Quarti di finale, gar- 6 fra Ginevra e Berna alle Vernets. Siamo al 59’ e i granata, in ritardo di due reti, compiono l’autentico e...
02.04.2019
Sport

Campionato, Coppa, Spengler e Champions: Ambrì, non è troppo?

AMBRÌ – L’entusiasmo ancora si respira nell’aria.  L’eliminazione subita dal Bienne poco conta, perché l’Ambrì ha ...
29.03.2019
Sport