Ticino, 13 giugno 2018

Il governo non bloccherà i ristorni all'Italia

È stata bocciata la proposta del ministro Claudio Zali di vincolare parte dei ristorni dei frontalieri destinati all'Italia.

Manca ancora la comunicazione ufficiale ma, stando alla RSI, il governo ticinese non bloccherà parte dei ristorni destinati all'Italia. È stata quindi bocciata la proposta del ministro leghista Claudio Zali di vincolare parte, si parlava del 25% del totale, della somma in cambio, da parte italiana, della costruzione di opere di interesse transfrontaliero, che sarebbe l'utilizzo previsto dagli accordi ma a cui i comuni italiani beneficiari si sono sempre sottratti. Il Consiglio di Stato, a maggioranza, ha quindi deciso di continuare a versare senza condizioni la totalità dei ristorni. Anche se manca l'ufficialità il governo ticinese intenderebbe realizzare una "road map" con le regioni italiane confinanti, Lombardia e Piemonte, e decidere insieme le priorità e le opere di interesse transfrontaliero. Le regioni interessate si sarebbero già mostrate disponibili. Infine, verrà ribadita a Berna l'urgenza di intavolare tali trattative e si chiederà l'intervento del ministro degli esteri Ignazio Cassis.

Guarda anche 

Ticinowine: Una debole ripresa, ma le incertezze per il futuro restano.

Comunicato stampa  Ticinowine - Mai come quest’anno, ci si è avvicinati alla vendemmia con tante incertezze. Le vendite del 2019 avevano re...
06.08.2020
Ticino

La rivincita delle seconde case in Ticino

L’estate è iniziata, nonostante le grandi incertezze dovute alle misure di sicurezza imposte per combattere la diffusione del Covid-19, cerchiamo di capir...
20.07.2020
Ticino

“È tempo di sfatare certi miti: il rugby 7, uno sport per tutti”

LUGANO - Mattia Sacchi, un tempo capo-redattore del Mattinonline e prim’ancora capitano di lungo corso sulle navi mercantili, ha deciso di fondare una squ...
21.07.2020
Sport

L’Istituto Santa Caterina di Locarno, una scuola di riferimento nella formazione dei giovani del locarnese

L’Istituto Santa Caterina di Locarno è stato fondato sul finire del 1'700 ed è pertanto una delle scuole più antiche del nostro Cantone. Ne...
08.07.2020
Ticino