Sport, 02 giugno 2024

Lugano, Berna è dannatamente amara

I bianconeri sono stati battuti dal Servette ai rigori, dopo aver sciupato per 3 volte il match point per il titolo

BERNA – Non aveva mai vinto in stagione contro il Servette e non ce l’ha fatta neanche nella finale della Coppa Svizzera: il Lugano chiude la stagione con uno storico secondo posto in campionato – che significa preliminare di Champions League – e con una sconfitta nella coppa nazionale. Così come accaduto lo scorso anno contro l’YB, anche questa volta Berna si è rivelata amara per i colori bianconeri. 

 
 
A trionfare è stato il Servette, che ai rigori si è imposto grazie alle parate di Mall e ai clamorosi errori dal dischetto da parte di Sabbatini, Steffen, Hajdari - che hanno sciupato clamorosamente 3 match point per trionfare - e di Mai che ha consegnato il titolo ai granata.
 
 
Una giornata sicuramente da ricordare per il cammino fatto in Coppa fino ad oggi e per l’esodo dei quasi 12'000 tifosi al seguito della squadra di Mattia Croci-Torti, che però non è riuscita a regalare loro la seconda gioia negli ultimi tre anni. Ma, a differenza dell'anno scorso, questa volta il Lugano deve piangere e rimpiangere i propri errori, oltre a un rigore sembrato enorme non concesso a pochi minuti dal 90'.

Guarda anche 

Dal bagnetto con Messi alla magia contro la Francia: Yamal è la stella dell’Europeo

BERLINO (Germania) – La Spagna è pronta a giocarsi la finale di Euro 2024. Non accadeva dal 2012. E lo farà nel segno di Lamine Yamal. Il giovane atta...
11.07.2024
Sport

GALLERY – Dal flop europeo, alle vacanze al mare: pioggia di critiche sugli azzurri

ROMA (Italia) – Non ha certamente brillato, anzi potremmo dire che ha decisamente deluso. Contro di noi ha disputato una delle peggiori partite della sua storia rec...
08.07.2024
Sport

Bologna, terra rossocrociata: “Città ideale per crescere”

BOLOGNA (Italia) - Alessandro Gallo scrive dal 1987 per il Resto del Carlino di Bologna, uno dei principali quotidiani dell’ Emilia Romagna. Bolognese, è...
08.07.2024
Sport

È un calcio di retroguardia: servono idee e tanto coraggio

LUGANO - L’Italia viene umiliata dalla Svizzera, viene dominata tecnicamente e tatticamente. La sconfitta rappresenta una realtà: evidente la crisi prof...
11.07.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto