Svizzera, 14 maggio 2024

Condannata per aver comprato un puntatore laser per giocare con il gatto

I puntatori laser sono un gadget popolare per far divertire facilmente il proprio gatto. Ma in Svizzera l'acquisto di tali oggetti può esporvi a sanzioni. Lo ha scoperto una venticinquenne austriaca che ha comprato su Internet un puntatore laser con cui giocare con il suo gatto. Acquistato per pochi franchi, alla fine le è costato molto di più. La giovane donna residente nel cantone di San Gallo non sapeva che quello che veniva presentato come un giocattolo per gatti, del costo di 3 franchi su un sito cinese, era in realtà vietato in Svizzera. Tre settimane dopo l'ordine online, il pacco, spedito dall'Asia, è stato sequestrato dall'Ufficio federale delle dogane e della sicurezza delle frontiere.

I puntatori laser sono divisi in diverse classi. In Svizzera sono autorizzati solo i laser di livello 1, i meno potenti. Ma il loro utilizzo dovrebbe avvenire in ambienti chiusi e a scopo di segnalazione, ad esempio durante le presentazioni. Il possesso e il commercio di puntatori laser di livello superiore, però, sono illegali dal 2021. Una stretta volta a contrastare l'utilizzo di questi oggetti per accecare i piloti di linea, o addirittura le forze dell'ordine.



"L'imputato avrebbe potuto consultare il foglio informativo sui puntatori laser dell'Ufficio federale della sanità pubblica o informarsi sul sito web dell'UFSP", ha scritto il Ministero pubblico di San Gallo nella condanna della giovane austriaca. La 25enne è stata giudicata colpevole di aver violato per negligenza la normativa relativa alle radiazioni non ionizzanti e al suono e dovrà pagare una multa di 200 franchi e pagare 350 franchi di spese processuali. Il puntatore laser che ha ordinato verrà distrutto.

Guarda anche 

Spara a un gatto che l'ha morso, in tribunale viene assolto

Lo scorso settembre, un ottantenne residente nel canton San Gallo si stava rilassando nel suo giardino quando il gatto di sua figlia gli salì in grembo. Mentre l&#...
11.06.2024
Svizzera

Un biker amico di calciatori della nazionale condannato a 13 anni di carcere e espulsione

Un cittadino turco di 36 anni è stato appena dichiarato colpevole, tra le altre cose, di aver costretto un'adolescente a avere relazioni sessuali con lui e di ...
02.06.2024
Svizzera

Per la prima volta le casse malati contestano l'apertura di un ospedale

Ora basta, sostengono le organizzazioni mantello Santésuisse e Curafutura. Appena poche settimane dopo l'annuncio dell'imminente apertura di un nuovo centr...
25.04.2024
Svizzera

Responsabili di un centro per omosessuali accusati di aver abusato di minori in difficoltà

Scandalo nella comunità omosessuale della Svizzera orientale. Due gestori di un centro d'incontro per giovani queer sono andati a letto con adolescenti venuti ...
17.04.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto