Svizzera, 05 ottobre 2023

Il Parlamento europeo approva il rapporto sulla Svizzera, “bilaterali sorpassati”

Mercoledì a Strasburgo il Parlamento dell'Unione europea ha adottato il rapporto sulla Svizzera. Il documento, approvato con 538 voti favorevoli, 42 contrari e 43 astensioni, chiede maggiore “fiducia e trasparenza” nelle relazioni tra la Svizzera e l'Unione europea (UE).

I deputati UE si rammaricano del fatto che il Consiglio federale deciderà sul mandato negoziale solo alla fine dell'anno. Chiedono un accordo entro l’autunno del 2024. Secondo loro “il rapporto tra UE e Svizzera attualmente è squilibrato”. Per gli eurodeputati “un nuovo accordo globale è essenziale per generare fiducia e stabilità”. “L’attuale modello basato su singoli accordi bilaterali è obsoleto. Da qui la necessità di relazioni modernizzate, sostenute da un accordo ambizioso, che ridurrebbe le barriere commerciali e creerebbe condizioni di parità per i cittadini e gli operatori economici dell’UE”.



Il Parlamento UE accoglie tuttavia con favore la ripresa delle sanzioni dell'UE da parte della Svizzera nel contesto della guerra d'aggressione della Russia in Ucraina. Ma si rammarica del blocco in termini di riesportazione di materiale bellico.

Per quanto riguarda i rapporti tra la Svizzera e l'Unione europea, gli europei sono preoccupati per la mancanza di un accordo sull'elettricità e secondo loro sarebbe necessario trovare soluzioni a livello dei gestori della rete di trasporto. Chiedono inoltre che, dopo l'adozione del mandato negoziale, norme transitorie consentano la partecipazione della Svizzera al programma di ricerca europeo “Horizon Europe”.

I deputati chiedono infine alla Confederazione di “applicare in modo uniforme le norme Ue e rispettare gli obblighi derivanti dai diversi accordi, in particolare per quanto riguarda i lavoratori distaccati” si legge nel rapporto preparato dal conservatore austriaco Lukas Mandl.

Guarda anche 

Alle elezioni europee vincono euroscettici e nazionalisti, in calo sinistra e ecologisti

Le elezioni europee sono state segnate da un'impennata della destra nazionalista e euroscettica in diversi paesi, da una leggera crescita del centrodestra e un calo d...
11.06.2024
Mondo

Calcioscommesse: Paquetà rischia la squalifica a vita

LONDRA (Gbr) – L’incubo del calcioscommesse torna minacciare in maniera clamorosa il calcio professionistico e ora sotto la lente d’ingrandimento c&rsqu...
07.06.2024
Sport

È sempre il solito Real! Ennesima Champions

LONDRA (Gbr) - Per una settantina di minuti, il Real Madrid fa la figura della comparsa: viene sovrastato nel gioco e nelle occasioni da un ...
02.06.2024
Sport

Un bruco manda 13 bambini all'ospedale

Un bruco ha mandato all'ospedale 13 allievi di una scuola di Basilea Campagna martedì pomeriggio. A raccontare l'accaduto al Blick è Laila Amaral, ...
30.05.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto