Sport, 31 luglio 2023

Il “derby” svizzero di Milano è questione di ore?

Mentre Okafor veste già la maglia rossonera, Sommer dovrà ancora attendere per accasarsi all’Inter

MILANO (Italia) – La Serie A continua a buttare un occhio sui calciatori elvetici. Sarà perché come Nazionale abbiamo rifilato un grosso dispiacere a quella italiana, eliminandoli di fatto dal Mondiale qatariota, sarà perché i giocatori elvetici costano decisamente meno di quelli che militano in Premier League o nella Liga, resta il fatto che pochi giorni fa Okafor è diventato un giocatore del Milan, mentre nei prossimi giorni Yann Sommer nei prossimi giorni dovrebbe finalmente completare il suo trasferimento dal Bayern all’Inter. 

 
 
Certo, ballano sempre quei 5-6 milioni che i bavaresi chiedono per il suo cartellino e che i nerazzurri non vogliono – o per meglio dire, non possono – spendere visti anche i debiti del suo presidente Zhang e i milioni già sborsati per altri giocatori, ma la sensazione è che appena i campioni di Germania riusciranno a trovare un suo degno sostituto, il numero 1 della Nazionale di Yakin partirà alla volta di Milano.
 
 
“Al Bayern mi trovo molto bene, ho un ottimo rapporto con tutti”, ha ovviamente dichiarato Sommer durante la tournée giapponese che sta vivendo con la sua attuale squadra, ma ha anche aggiunto: “Se ne parla da giorni dell’Inter, vedremo cosa succederà”.

Guarda anche 

Svizzera, un pari che sa di ottavi

COLONIA (Germania) – Qualcuno avrà storto il naso a fine partita per l’1-1 maturato contro la Scozia, specialmente dopo aver visto la stessa Scozia all...
20.06.2024
Sport

Magia di Shaqiri: la Nati sbatte contro la Scozia

COLONIA (Germania) – Dopo aver vinto all’esordio, patendo forse un po` più del necessario contro l’Ungheria, la Svizzera non è andata oltr...
19.06.2024
Sport

Smantellata cellula dell’Isis: nel mirino il Real Madrid

MADRID (Spagna) – L’Isis è tornato a minacciare la Spagna e il calcio iberico. Secondo ‘El Confidencial’, infatti, i servizi d’inform...
17.06.2024
Sport

“Argentina squadra da battere. Il Brasile? Molte incognite…”

LUGANO - Gian Oddi, giornalista brasiliano di ESPN TV (Entertainment Sport Programming Network Incorporated) seguirà da oggi la Coppa America 2024, la ma...
20.06.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto