Svizzera, 16 giugno 2023

Cambiamenti di sesso per evitare il militare, "cosa intende fare il CF per evitare abusi?"

Negli scorsi giorni è stato reso pubblico il caso di un giovane che per evitare il servizio militare ha cambiato sesso, senza sentirsi tale. Un episodio che ha spinto il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri a inoltrare un'interpellanza al Consiglio federale per chiedere che la procedura sia cambiata in modo da evitare abusi. Secondo Quadri, la vicenda ha “ridicolizzato” la Svizzera a livello internazionale e la regolamentazione attuale si presta troppo facilmente ad abusi.



Per questo motivo il deputato leghista chiede al Consiglio federale di prendere posizione sulla possibilità che abusi simili si ripetino in futuro, e di prendere in considerazione di introdurre correttivi in modo che episodi simili non si ripetino in futuro.


Guarda anche 

"UNRWA ha ancora ragione di esistere?"

La Svizzera continuerà a sostenere l'Agenzia delle Nazioni Unite per il soccorso e l'occupazione dei profughi palestinesi nel vicino oriente (UNRWA) anche ...
29.02.2024
Svizzera

Morosi di cassa malati: Per i ticinesi denunce penali, ma agli asilanti si paga tutto

E’ il colmo: mentre i cittadini svizzeri che non riescono a pagare i premi di assicurazione malattia rischiano di trovarsi la polizia in casa, ai pro...
29.02.2024
Ticino

“Swisscom o 'Italycom'?”

È notizia di oggi che Swisscom, operatore di telecomunicazioni di proprietà della Confederazione, intende acquistare l'azienda italiana Vodaphone, per u...
28.02.2024
Svizzera

“Cosa fa la Confederazione contro gli abusi dello statuto S?”

Il moltiplicarsi delle segnalazioni di abusi nell'ambito dell'asilo, più precisamente dello statuto S, hanno spinto il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri...
26.02.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto