Magazine, 13 giugno 2023

Si addormenta sul divano e una mosca depone le uova nell’orecchio: “Gli insetti lo stavano divorando dall’interno”

Ha dell’incredibile quanto avvenuto a un uomo in Brasile

BRASILIA (Brasile) – Ha quasi dell’incredibile quanto avvenuto in Brasile al signor Valdemir Dencati. Come riportato da diversi media inglesi, l’uomo di mezza età si era addormentato sul divano di casa e al risveglio ha cominciato ad avere dolori lancinanti all’orecchio da cui fuoriuscivano alcune mosche. L’uomo è corso in pronto soccorso dove ha dovuto attendere a lungo perché non era registrato nel sistema sanitario nazionale. 

 
 
Dopo diverse ore qualche medico, mosso a compassione, l’ha ricoverato in ogni caso somministrandogli farmaci per via endovenosa più un lavaggio dell’orecchio. Il tutto però non è stato sufficiente: come si legge sui giornali brasiliani, la moglie ha insistito finché l’uomo fosse controllato in maniera più approfondita, tanto da finire sotto i ferri per l’operazione chirurgica definitiva. “Gli insetti lo stanno divorando dall’interno”, ha detto la donna.
 
 
Fortunatamente ora l’uomo è fuori pericolo.

Guarda anche 

Dani Alves, altri guai dal Brasile: “Lì ti avrebbero già ucciso”

BARCELLONA (Spagna) – I guai per Dani Alves sembrano non finire mai. Dopo essere stato condannato a 4 anni e sei mesi di carcere in primo grado per aver violentato ...
01.04.2024
Sport

Costi della sanità in continuo aumento, verso una nuova stangata dei premi nel 2025

Con tutta probabilità i premi di cassa subiranno un notevole aumento anche nel 2025. Lo si può dedurre dall'aumento considerevole dei costi sanitari per...
28.03.2024
Svizzera

A Mosca almeno 40 morti in un attentato terroristico rivendicato dallo Stato Islamico

Almeno 40 persone sono state uccise e più di un centinaio ferite venerdì sera in un attacco armato seguito da un enorme incendio in una sala da concerto all...
23.03.2024
Mondo

Malata, una donna si fa cacciare dall'ospedale perchè la sua malattia non è redditizia

Una paziente di un ospedale del canton Berna è stata dimessa dall'ospedale nonostante fosse ancora malata. Questo perchè, a suo dire, la sua condizione ...
20.03.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto