Sport, 22 maggio 2023

Lugano, 1 punto prezioso in ottica europea

I bianconeri, ancora una volta nel finale, sono riusciti a pareggiare a Basilea, sfiorando anche il colpaccio negli istanti conclusivi

LUGANO – La finale di Coppa Svizzera si avvicina e il Lugano lo sta facendo giocandosi ogni partita con testa, voglia e la giusta cattiveria. Certo, non sempre le cose riescono perfettamente, ma alla fine anche ieri a Basilea, dopo un primo tempo in cui i bianconeri non hanno praticamente mai tirato in porta, la truppa di Croci-Torti nella ripresa, anche grazie a qualche ritocco giunto dalla panchina, ha ripreso a marciare trovando il pareggio con Steffen su calcio di punizione.
 
 
A pensarci bene, dovrebbe essere proprio il Lugano a mangiarsi le mani viste le occasioni non sfruttate nella ripresa con Doumbia, Celar, lo stesso Steffen e negli istanti finali con Amoura, senza calcolare il dubbio intervento sempre su Doumbia in occasione del vantaggio renano… Eppure i bianconeri hanno dimostrato di avere testa, di sapere amministrare ritmo e velocità di gioco, di sapere colpire e riuscire a sfondare le maglie avversarie con un gioco che poche squadre del nostro campionato possono vantare di avere. 

 
 
Al momento la striscia di risultati positivi si è allungata a 8 partite, è vero che il Basilea nelle gambe e nella testa aveva le fatiche e la delusione cocente della mancata impresa europea svanita giovedì al cospetto della Fiorentina soltanto al 129’, ma resta il fatto che questo punticino può essere determinante in ottica europea, in ottica terzo posto, quello utile per un posto per i playoff di Europa League, o mal che vada per un posto alla fase a gironi di Conference League. E questo Lugano se lo meriterebbe tutto.

Guarda anche 

Sconosciuto distrugge le vetrine di diversi negozi a Lugano, arrestato subito dopo i fatti

Uno sconosciuto ha distrutto diverse a Lugano nella notte tra venerdì e sabato a Lugano. Come riporta il Corriere del Ticino, l'uomo ha infranto le vetrine di ...
23.07.2024
Ticino

Lugano, il titolo non è una chimera

LUGANO - Dopo un mese di Europei – a proposito: grande Spagna! - il calcio torna ai propri cortili. Da sabato scorso è ripreso il massimo campionato svi...
23.07.2024
Sport

Lo Young Boys è favorito ma il Lugano è vicinissimo

LUGANO - Nuovo sondaggio, stavolta sulla Super League e sul Bellinzona. Con i nostri esperti, la maggioranza dei quali non ha dubbi: Young Boys ancora favorito al ti...
22.07.2024
Sport

Un Lugano garibaldino coglie la prima vittoria

LUGANO - Dopo un primo tempo in cui il Lugano ha stentato a trovare il proprio ritmo, i bianconeri hanno dominato il secondo tempo, iniziando la stagione con una vit...
21.07.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto