Svizzera, 07 marzo 2023

Frutta, verdura, cereali e viaggi: a febbraio l'inflazione ha continuato a galoppare

Il 2023 avrebbe dovuto essere l'anno in cui l'inflazione avrebbe terminato la sua corsa. Ma nei primi due mesi dell'anno l'aumento dei prezzi non si è ancora fermato. A febbraio, l'indice dei prezzi al consumo è aumentato dello 0,7% rispetto a gennaio mentre a gennaio era aumentato dello 0,6% rispetto a dicembre. Su un anno, il paniere medio costa ora il 3,4% in più rispetto al febbraio 2022.

A spingere verso l'alto il prezzo del paniere medio è in particolare il trasporto aereo, dove i prezzi sono in forte aumento (+28,8% rispetto a gennaio, +45,8% rispetto a febbraio 2022). Lo stesso vale per il settore para-alberghiero. Anche il costo dell'abbigliamento è più caro, ciò che però si spiega in parte perchè i prezzi di gennaio tenevano conto del periodo dei saldi.



Anche alcuni prodotti hanno un andamento altalenante. A febbraio i prezzi dell'olio d'oliva sono diminuiti (-6,2% rispetto a gennaio), mentre a gennaio erano aumentati (+11,8% rispetto a dicembre). A febbraio, l'Ufficio di statistica ha rilevato uno spettacolare aumento del 15,7% dei prezzi di frutta e verdura. Anche i cereali per la prima colazione sono aumentati notevolmente (+5,5%).

D'altra parte, alcuni prodotti sono diventati leggermente più economici a febbraio. Il prezzo del pesce fresco (-2,4%) è diminuito, ma rimane più alto rispetto a un anno fa. Anche i prezzi del gasolio sono diminuiti nell'ultimo mese, ma rimangono ancora più alti rispetto a dodici mesi fa. La benzina, invece, è leggermente più cara.

Guarda anche 

Per chi esce dall'università trovare lavoro è diventato più difficile

Il mercato del lavoro svizzero sta diventando sempre più difficile per le persone in cerca di lavoro. Rispetto all’anno precedente, nel secondo trimestre del...
11.07.2024
Svizzera

Numero record di aborti in Svizzera nel 2023

Nel 2023 in Svizzera il numero delle interruzioni di gravidanza ha raggiunto un record. L'anno scorso in Svizzera sono stati registrati 12'045 aborti, contro gli ...
05.07.2024
Svizzera

A causa degli affitti più cari si trasloca sempre meno

La crisi degli alloggi che attanaglia la Svizzera spinge sempre più persone a rinunciare a traslocare. Tra aprile 2023 e marzo 2024 il numero di appartamenti in a...
04.07.2024
Svizzera

L'aspettativa di vita degli svizzeri non è mai stata così alta

Mentre nel 2019 la speranza di vita degli svizzeri era già tra le più alte al mondo, nel 2023 ha raggiunto gli 85,8 anni per le donne e gli 82,2 anni per gl...
03.07.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto