Mondo, 21 febbraio 2023

Nuovi terremoti nel sud della Turchia, morti e centinaia di feriti

Due nuove scosse di terremoto hanno colpito la Turchia meridionale e la vicina Siria lunedì 21 febbraio 2023. Le nuove scosse (6,4 e 5,8 sulla scala richter) hanno nuovamente colpito il nord della Siria e la provincia turca di Hatay (sud), la più colpita dal sisma del 6 febbraio, e hanno ucciso almeno tre persone in Turchia, ha annunciato in serata il ministro degli Interni, Suleyman Soylu.

L'ospedale pubblico del porto di Iskenderum e l'ospedale universitario Mustafa Kemal di Antakya sono stati evacuati per precauzione, ha riferito l'agenzia di stampa DHA, e i pazienti in terapia intensiva sono stati trasferiti in un ospedale da campo. Anche il centro di coordinamento delle emergenze ADF è stato evacuato. È stato emesso un avviso di alluvione per la costa turca, poi revocato.



In Siria, 47 persone sono rimaste ferite ad Aleppo quando sono state colte dal panico mentre cercavano di fuggire, ha riferito l'agenzia Sana. Il capo del gruppo di soccorso siriano dei Caschi Bianchi ha dichiarato che 125 persone sono rimaste ferite nel nord del Paese.

Guarda anche 

Segna e festeggia omaggiando gli ostaggi di Gaza: sospeso calciatore israeliano

ADALIA (Turchia) – Ha segnato, ha esultato e ha mostrato un messaggio di sostegno agli ostaggi di Gaza durante una partita della Super League turca e per questo &eg...
15.01.2024
Sport

Sale a 50 morti il bilancio del terremoto in Giappone

Il Giappone è impegnato martedì in una corsa contro il tempo per trovare dei sopravvissuti al terremoto che lunedì ha devastato la penisola di Noto, ...
03.01.2024
Mondo

Balotelli si riscopre bomber, ma riceve insulti: “Grazie, mi caricate”

ADANA (Turchia) – Dopo la Svizzera, dopo Sion, Mario Balotelli sta provando a ripartire, a rimettere in piedi la sua carriera, e lo sta facendo ripartendo dalla Tur...
03.10.2023
Sport

Il bilancio del terremoto in Marocco ha superato i 2000 morti

 Il bilancio del terremoto in Marocco è salito a 2'012 morti e 2'059 feriti, di cui 1'404 in gravi condizioni, secondo un nuov...
10.09.2023
Mondo

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto