Mondo, 06 febbraio 2023

Devastanti scosse di terremoto in Turchia e Siria, almeno 1500 morti

Un terremoto di magnitudo 7,8 ha colpito lunedì la Turchia meridionale e la vicina Siria, causando centinaia di vittime in entrambi i Paesi e danni diffusi, secondo quanto riportato dai media locali. Successivamente, un secondo terremoto di magnitudo 7,5 ha colpito nuovamente la Turchia. Il bilancio provvisorio delle vittime in Siria è salito a 592, secondo i dati del Ministero della Sanità siriano e dei soccorritori. In Turchia, il bilancio delle vittime è salito a 912, secondo un rapporto provvisorio.

371 persone sono state uccise e 1.089 ferite nelle aree governative siriane, mentre le ricerche sotto le macerie sono ancora in corso, secondo il ministero della Sanità siriano, citato dall'agenzia di stampa ufficiale Sana.



Il terremoto ha provocato vittime nelle province di Latakia e Tartus (ovest), Aleppo (nord-ovest) e Hama (centro). Da parte loro, i Caschi Bianchi, operatori di soccorso nelle aree ribelli, hanno riferito di 221 morti e 419 feriti, aggiungendo che questo bilancio potrebbe salire, "centinaia di famiglie sono sotto le macerie".

Guarda anche 

Segna e festeggia omaggiando gli ostaggi di Gaza: sospeso calciatore israeliano

ADALIA (Turchia) – Ha segnato, ha esultato e ha mostrato un messaggio di sostegno agli ostaggi di Gaza durante una partita della Super League turca e per questo &eg...
15.01.2024
Sport

Sale a 50 morti il bilancio del terremoto in Giappone

Il Giappone è impegnato martedì in una corsa contro il tempo per trovare dei sopravvissuti al terremoto che lunedì ha devastato la penisola di Noto, ...
03.01.2024
Mondo

Balotelli si riscopre bomber, ma riceve insulti: “Grazie, mi caricate”

ADANA (Turchia) – Dopo la Svizzera, dopo Sion, Mario Balotelli sta provando a ripartire, a rimettere in piedi la sua carriera, e lo sta facendo ripartendo dalla Tur...
03.10.2023
Sport

Il bilancio del terremoto in Marocco ha superato i 2000 morti

 Il bilancio del terremoto in Marocco è salito a 2'012 morti e 2'059 feriti, di cui 1'404 in gravi condizioni, secondo un nuov...
10.09.2023
Mondo

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto