Svizzera, 11 gennaio 2023

Jihadista condannato a 20 anni di carcere per aver ucciso un commesso

Martedì il Tribunale penale federale di Bellinzona ha inflitto la pena massima di 20 anni al seguace dell'ISIS che aveva commesso un omicidio a Morges (VD) nel settembre 2020. La sentenza è accompagnata da una misura terapeutica istituzionale in un ambiente chiuso.

L'uomo, ora 29enne, aveva accoltellato mortalmente un giovane portoghese il 12 settembre 2020 in un take away di kebab a Morges. Un anno prima aveva tentato di dare fuoco a una stazione di servizio a Prilly (VD).

L'imputato è stato riconosciuto colpevole di omicidio, lesioni personali, tentativi di incendio doloso ed esplosione, minacce, propaganda per lo Stato Islamico e violazione della legge sulle droghe. È stato tuttavia assolto da alcuni atti di propaganda.



La durata del carcere preventivo di 1307 giorni viene dedotta dalla pena di 20 anni. Il Presidente della Corte penale ha sottolineato l'estrema gravità dei reati. Una condanna all'ergastolo di oltre 20 anni sarebbe stata possibile", ha detto, "ma era necessario tenere conto della responsabilità moderatamente ridotta attestata dai periti psichiatrici".

In considerazione del possibile miglioramento dello stato mentale dell'imputato, il tribunale ha anche disposto una misura terapeutica in ambiente chiuso. Il presidente ha concluso la lettura della sentenza con un'esortazione all'imputato: "Approfitta del tempo che trascorrerai in carcere per curarti e acquisire conoscenze utili per te stesso, i tuoi familiari e la società".

Guarda anche 

Attacco con il coltello in un centro commerciale di Sydney, almeno 5 morti

Un uomo armato con un coltello ha attaccato diverse persone sabato in un affollato centro commerciale a Sydney, in Australia, causando la morte di cinque persone e divers...
13.04.2024
Mondo

"Il Municipio di Losone sta cercando di insabbiare il caso dell'attacco informatico"

Nonostante il Municipio di Losone avesse già risposto diversi mesi fa alle perplessità presentate in un’interrogazione di Michele Grünenfelder e ...
31.03.2024
Ticino

Il Dipartimento della Difesa trasmette dati segreti a una società americana, che se li fa rubare

Il Dipartimento federale della difesa (DDPS) è stato vittima indiretta del ransomware. Un attacco informatico contro un'azienda statunitense fornitrice di tecn...
06.01.2024
Svizzera

Un ladro individuato da un drone viene fermato da un cane poliziotto

La polizia sangallese ha fatto uso di una singolare combinazione di mezzi per fermare un ladro che martedì sera aveva fatto irruzione in una fabbrica per rubare de...
14.12.2023
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto