Svizzera, 01 novembre 2022

Fiducia dei consumatori ai minimi storici

La fiducia dei consumatori non è mai stata così bassa. Secondo un'indagine della SECO, i cittadini svizzeri hanno valutato la loro situazione finanziaria in modo significativamente più negativo rispetto all'anno precedente, scrive la SECO in un comunicato stampa pubblicato martedì.

L'andamento dei prezzi ha probabilmente contribuito in modo significativo a questa valutazione negativa. Solo all'inizio degli anni '90 la situazione era stata valutata come altrettanto negativa. Gli intervistati hanno continuato a essere cauti anche per quanto riguarda gli acquisti più importanti.



Secondo gli ultimi dati, i consumatori sono anche meno fiduciosi sullo sviluppo economico generale nei prossimi dodici mesi. Dall'inizio dell'indagine, nel 1972, l'indice di fiducia dei consumatori non è mai stato così basso come oggi.

D'altra parte, gli intervistati sono positivi sulla situazione del mercato del lavoro. Secondo l'indagine Seco, la sicurezza del lavoro continua a essere valutata come buona. Le aspettative sull'andamento dei dati sulla disoccupazione sono leggermente peggiorate rispetto a luglio.

Guarda anche 

Quasi un capo di azienda su due è straniero

Il numero di nuove imprese iscritte al registro di commercio svizzero nel 2022 sarà di 49'794, in leggero calo (-1,5%) rispetto al 2021, secondo quanto riporta...
03.01.2023
Svizzera

I salari aumentano, ma non quanto l'inflazione

Il più forte aumento dei salari da vent'anni a questa parte, ma nonostante ciò un calo del potere d'acquisto per la maggior parte della popolazio...
20.12.2022
Svizzera

Nuova ondata di fallimenti aziendali in ottobre

Il numero di fallimenti registrati in Svizzera ha continuato ad aumentare nel mese di ottobre. Quest'anno si prevede un'ondata di fallimenti, dopo due anni di ...
07.11.2022
Svizzera

La creazione di nuovi posti di lavoro si è quasi fermata

Le nuove assunzioni nel terzo trimestre sono aumentate solo dell'1% rispetto al trimestre precedente, ha dichiarato mercoledì Adecco in un comunicato. L'...
06.10.2022
Svizzera