Ticino, 19 settembre 2022

Condannata a 9 anni di carcere l'accoltellatrice della Manor, "è stato un atto terroristico"

La 29enne che aveva accoltellato due donne alla Manor di Lugano è stata condannata lunedì a nove anni di carcere e dovrà sottoporsi a una terapia. La donna non ha avuto "alcun rispetto per la vita umana" e "ha agito a sangue freddo, ha pianificato l'atto, ha deciso l'arma da usare e dove comprarla", ha detto il presidente della corte, Fiorenza Bergomini, leggendo il verdetto.

La salute mentale dell'imputato è stata al centro del processo presso il Tribunale penale federale di Bellinzona. La 29enne è stato processato per "ripetuti tentativi di omicidio" e violazione dell'articolo della legge che vieta i gruppi jihadisti Al-Qaeda e ISIS. In particolare, è stata accusata di aver agito con l'obiettivo di "commettere un atto terroristico" in nome dell'ISIS.



La difesa aveva fatto leva sul suo stato mentale per confutare il movente "terroristico" e aveva chiesto una condanna a 8 anni di carcere per "tentato duplice omicidio". Ma lunedì il giudice ha sottolineato che gli studi hanno dimostrato che non è insolito che i terroristi soffrano di stress o di problemi psichiatrici. "Non dobbiamo dimenticare che ci sono persone con disturbi psichiatrici che non appartengono a organizzazioni terroristiche, ma che sono considerate lupi solitari, quando si tratta di terrorismo", ha sottolineato.

La procuratrice Elisabetta Tizzoni, aveva chiesto una condanna a 14 anni di carcere e aveva chiesto che la pena fosse sospesa mentre l'imputato si sottoponeva a cure mediche in un istituto chiuso, mentre permane il rischio di recidiva. Secondo gli esperti chiamati a testimoniare, la donna soffre di un lieve ritardo mentale e di una forma di schizofrenia ed è a rischio di recidiva.

Guarda anche 

Sconosciuto distrugge le vetrine di diversi negozi a Lugano, arrestato subito dopo i fatti

Uno sconosciuto ha distrutto diverse a Lugano nella notte tra venerdì e sabato a Lugano. Come riporta il Corriere del Ticino, l'uomo ha infranto le vetrine di ...
23.07.2024
Ticino

Un richiedente l'asilo accusato di aver pianificato degli attentati in Francia

Un cittadino algerino di 51 anni, detenuto in Svizzera, è stato accusato di sostegno e partecipazione al "gruppo terroristico vietato 'Stato islamico'...
21.07.2024
Svizzera

Lugano, il titolo non è una chimera

LUGANO - Dopo un mese di Europei – a proposito: grande Spagna! - il calcio torna ai propri cortili. Da sabato scorso è ripreso il massimo campionato svi...
23.07.2024
Sport

Un Lugano garibaldino coglie la prima vittoria

LUGANO - Dopo un primo tempo in cui il Lugano ha stentato a trovare il proprio ritmo, i bianconeri hanno dominato il secondo tempo, iniziando la stagione con una vit...
21.07.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto