Svizzera, 18 settembre 2022

"Sull'elettricità il Consiglio federale sta dormendo"

Di fronte al rischio di penuria di energia elettrica il Consiglio federale sarebbe troppo fiducioso e le misure finora adottate non sarebbero sufficienti. È questa, in sostanza, l'opinione di diversi Consiglieri di Stato che negli scorsi hanno criticato il governo federale su come sta gestendo la questione.

Come il Consigliere di Stato del Vallese Roberto Schmid, che in un'intervista rilasciata sabato al "Tages Anzeiger" lamenta una scarsa preparazione. "Sull'elettricità la Confederazione sta dormendo", ha dichiarato al quotidiano zurighese. A suo avviso, il Consiglio federale dovrebbe dichiarare già oggi una situazione di carenza. "Solo se lo farà potrà adottare misure relativamente indolori e preventive per risparmiare energia, come ad esempio vietare l'illuminazione delle vetrine dei negozi. Senza una dichiarazione di carenza, né la Confederazione né i Cantoni hanno il potere di farlo", afferma.



Venerdì, nel programma delle 19.30 della RTS, il suo collega del Giura, Jacques Gerber, ha preso la parola per ricordare la richiesta dei Cantoni di creare uno staff di crisi permanente per gestire le situazioni. Inoltre, è stato ricordato che quindici giorni fa i Cantoni avevano scritto una lettera al Consiglio federale in cui denunciavano la mancanza di informazioni e la sensazione di non essere stati consultati a sufficienza nella preparazione dell'eventuale carenza.

Guarda anche 

Successione Maurer, primo valzer di nomi

Con l'annuncio le dimissioni di Ueli Maurer è stato anche dato il via alla corsa alla sua successione e la stampa ha cominciato a evocare i nomi di poss...
01.10.2022
Svizzera

Arrivano le multe per chi riscalda troppo la casa?

Tre settimane fa, il Consiglio federale aveva presentato il suo piano d'azione contro il rischio di carenza energetica. Per evitare un blackout, le famiglie sono s...
23.09.2022
Svizzera

Il servizio militare potrebbe diventare obbligatorio anche per le donne

Nel prossimo futuro le donne potrebbero essere obbligate a prestare servizio militare. Il Consiglio degli Stati ha infatti approvato tacitamente un rapporto sui proble...
22.09.2022
Svizzera

Berna presenta la nuova legge sul CO2, "senza nuove tasse"

Dopo aver messo in consultazione, lo scorso dicembre, la nuova legge sul CO2 il Consiglio federale ha presentato venerdì la versione finale della legge respinta...
17.09.2022
Svizzera