Svizzera, 14 settembre 2022

Carcere sospeso dopo che il loro rottweiler ha quasi ucciso un anziano

Il Tribunale distrettuale di Horgen (ZH) ha condannato martedì una coppia, ora divorziata, per lesioni personali gravi. Nell'ottobre 2019, il loro rottweiler aveva morso morso un pensionato. La coppia è stata condannata a pena detentiva sospesa di 15 mesi per l'uomo e di 20 mesi per la donna.

Come riferisce "20 minuten", durante il processo della scorsa settimana, la proprietaria, una 35enne croata, ha dichiarato di non capire perché il suo cane abbia attaccato la vittima, affermando che "non c'erano segnali di allarme". "Mi sento in colpa", ha aggiunto, affermando di sentirsi ancora "psicologicamente malata" quasi tre anni dopo l'incidente.

Tuttavia, il suo rottweiler aveva già attaccato diverse persone in passato, compresi i suoi stessi proprietari. "Per questo avevamo consultato degli psicologi per cani", ha detto. Secondo quanto riferito, la coppia ha abbandonato questa soluzione dopo che gli addestratori hanno chiesto loro l'eutanasia dell'animale. "L'eutanasia del nostro cane, fisicamente sano, non era un'opzione per noi", ha continuato.



Anche il pensionato aggredito ha testimoniato al Tribunale distrettuale. Ha spiegato che l'attacco è avvenuto in un istante. "Ho superato la donna e il cane, tutto è andato normalmente. Poi mi sono ritrovata improvvisamente a terra", ha raccontato. Ha confidato che da quel giorno è "psicologicamente indisposto". "Oggi ho paura di qualsiasi cane", ha detto. Per il suo avvocato, il rottweiler era una "bomba a orologeria" e ha chiesto un risarcimento di 25'000 franchi per il suo cliente.

Gli avvocati della difesa avevano descritto l'attacco come "un tragico incidente e non premeditato". Di conseguenza, avevano chiesto una condanna per lesioni personali semplici per negligenza e la sospensione della pena detentiva.

Queste argomentazioni non hanno convinto il pubblico ministero, che ha chiesto la sospensione della pena detentiva di 24 mesi per la moglie e di 18 mesi per il marito. Alla fine, il Tribunale distrettuale di Horgen è stato un po' più clemente. Si è inoltre astenuto dall'espellere l'imputata, come richiesto dal pubblico ministero.

Guarda anche 

Un 17enne muore accoltellato a Zurigo, “diversi” altri sono rimasti feriti

Un 17enne è morto durante una lite avvenuta Oetwil am See (ZH) nella notte tra sabato e domenica. “Diversi altri”, il cui numero esatto e l'et&a...
03.10.2022
Svizzera

Avevano bloccato il traffico, ecoattivisti vengono assolti: “È libertà d'espressione”

Condannati in prima istanza, un gruppo di ecoattivisti che aveva bloccato il traffico a Losanna è stato assolto da ogni accusa durante il processo di appello. L...
30.09.2022
Svizzera

Riceve 1'800 franchi di multa per aver segnalato dei radar e dei controlli di polizia

Tra febbraio e maggio 2021, un uomo allora 29enne residente a Winterthur (ZH) aveva annunciato cinque controlli di velocità e del traffico da parte della polizi...
29.09.2022
Svizzera

Condannato per frode, non viene espulso perchè il suo QI è troppo basso

La lista di crimini di un 25enne kosovaro recentemente comparso in tribunale a Winterthur è lunga. Il suo fascicolo è lungo 77 pagine, che descrivono pri...
28.09.2022
Svizzera