Mondo, 31 luglio 2022

Voce narrante video Isis: canadese condannato all’ergastolo

WASHINGTON (USA) – Un jihadista canadese che ha narrato e prodotto diversi video della propaganda dell’Isis è stato condannato all’ergastolo negli Stati Uniti. 

 
 
Ad annunciarlo è stato il dipartimento di Giustizia americano: Mohammed Khalifa, 39enne originario dell’Arabia Saudita, si era già dichiarato colpevole lo scorso dicembre di aver fornito materiale utile agli jihadisti dello Stato islamico per commettere omicidi.
 
 
Stando al dipartimento di Giustizia, l’uomo ha lasciato il Canada nel 2013 per unirsi all’Isis in Siria.

Guarda anche 

Quando i narcos colombiani comandavano il “futbol”

LUGANO - Ci sono stati due grandi momenti per il calcio colombiano del passato: il primo, all’inizio degli Anni Cinquanta del secolo scorso; il secondo, fra la...
17.04.2023
Sport

Una jihadista imprigionata in Siria potrebbe tornare in Svizzera

Il Consiglio federale sta considerando di permettere il ritorno di una madre jihadista insieme alla figlia, attualmente detenute in Siria. La Svizzera non si è mai...
29.03.2023
Svizzera

Il Chiasso è salvo: ecco la nuova proprietà

CHIASSO – Dopo mesi di dubbi, incertezze, dopo che tutto sembrava ormai finito e svanito, l’FC Chiasso si rialza e può definirsi salvo. Gli azionisti d...
10.01.2023
Sport

Covid: il virus dilaga in tutto il corpo e può lasciare tracce per oltre 200 giorni

WASHINGTON (USA) – Il covid, che sembrerebbe calato di intensità (anche se c’è da valutare la nuova variante ‘Kraken’) ma non sparit...
10.01.2023
Magazine