Svizzera, 23 giugno 2022

In tribunale per il divorzio, all'uscita viene aggredito dal figlio della ex

Il divorzio è finito in tribunale e all'uscita si è scatenata una rissa. Martedì scorso, tre persone appartenenti alla stessa famiglia si è trovato davanti al giudice di Basilea Campagna. Sul banco degli imputati due ex coniugi in compagnia del figlio della ex moglie nato in un precedente matrimonio. Durante l'udienza la donna è stata accusata di aver lanciato false accuse contro l'ex marito dopo aver presentato una denuncia contro il suo ex per violenza sessuale.



La coppia era nel bel mezzo di un divorzio difficile. Per intrappolarlo, la donna ha convinto l'uomo a una relazione sessuale. Lui tuttavia sospettava qualcosa e si è recato all'incontro con il suo telefono che registrava tutto. Ha portato le registrazioni in tribunale per dimostrare che le accuse di stupro erano false.

Il giudice gli ha ancora chiesto perché, quando era in conflitto con la sua futura ex, ha deciso di andare a letto con lei. "È solo umano", ha detto. Il tribunale ha dovuto pronunciarsi sulla legalità delle prove: registrare qualcuno a sua insaputa non è sempre ammissibile. Alla fine, il giudice ha stabilito che la gravità dell'accusa di stupro era così grande che l'interesse pubblico di scoprire la verità era superiore e le prove dovevano essere considerate valide.

La ex moglie è stata quindi condannata per la falsa accusa a dieci mesi di carcere, sospesi per 60 giorni. Quando è stato letto il verdetto, ha subito detto che avrebbe fatto appello. Il figlio diciottenne, appassionato di pugilato, furioso con l'ex patrigno per aver fatto condannare la madre, gli ha sferrato un pugno in faccia fuori dal tribunale. Quindi potrebbero tutti finire di nuovo in tribunale in un secondo momento.

Guarda anche 

Una turista svizzera violentata a Rimini, arrestati gli autori

Due lavoratori stagionali sono stati arrestati a Rimini per aver violentato una turista svizzera. Un pizzaiolo egiziano di 59 anni e un cameriere italiano di 48 anni sono...
21.07.2024
Mondo

Una ricchissima famiglia indiana pesantemente condannata dalla giustizia ginevrina

Il Tribunale penale di Ginevra ha condannato venerdì a 4 anni e mezzo e 4 anni di reclusione i membri della ricca famiglia indiana degli Hinduja per usura professi...
22.06.2024
Svizzera

Un pallone da calcio finito in un giardino finisce in tribunale

Un tribunale turgoviese si è dovuto chinare su una vicenda iniziata con... una palla caduta in un giardino. Lo scorso settembre, un bambino di 7 anni stava giocand...
21.06.2024
Svizzera

L'accoltellamento di un automobilista gli costa 9 anni di carcere e l'espulsione

Il 28 marzo 2023 un cittadino turco allora 34enne guidava la sua Mercedes in compagnia della moglie nel centro di Zurigo. All'improvviso c'è stato uno scon...
19.06.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto