Svizzera, 13 maggio 2022

Ricorre fino al Tribunale federale per farsi annullare la tassa militare e alla fine la spunta

Un uomo residente nel canton Soletta è andato da tribunale in tribunale per farsi annullare una richiesta di tassazione di 6'612 franchi che sosteneva non dover pagare. E alla fine l'ha spuntata all'ultima casella, quella del Tribunale federale. Naturalizzato svizzero nel 2018, quest'uomo oggi sulla quarantiva contestava la tassa militare che gli era stata imposta. Come molti altri trentenni svizzeri, aveva ricevuto una richiesta di pagamento dovuta a una modifica della legge nel 2019 che aveva esteso il numero di anni in cui la tassa militare deve essere pagata. Prima della modifica si pagava fino a 30 anni, ora si paga undici volte, fino a un massimo di 37 anni.

Il fisco pretendeva in tutto 6612 franchi di tasse per l'anno 2018. Tuttavia, la modifica della legge era entrata in vigore nel 2019. Per l'Amministrazione federale delle contribuzioni (AFC), nel 2019 viene tassato l'anno fiscale 2018 e l'allora 37enne avrebbe dovuto pagare anche la tassa militare. Ma per lui, la legge non era ancora cambiata nel 2018 e contestava di dover pagare.

Il Tribunale federale gli ha infine dato ragione. Per la Corte Suprema, non c'è nulla nella formulazione della nuova legge che permetta una tassazione retroattiva per il 2018. Tutte le argomentazioni dell'AFC sono state smontate, compresa quella che ci sarebbe un "interesse pubblico impellente", argomentazione che ha lasciato i giudici indifferenti. L'uomo avrà quindi diritto a un rimborso delle imposte pagate in eccedenza.

Guarda anche 

Ruba il gatto del vicino perché credeva fosse il suo, viene denunciata e condannata

La giustizia vodese si è dovuta chinare su una singolare vicenda concernente due proprietari di gatti di Montreux. Una donna ha rubato il gatto del suo vicino e si...
14.05.2022
Svizzera

Gli sposi si separano pochi anni dopo la naturalizzazione del marito, con il divorzio perde anche il passaporto

Un cittadino algerino con il divorzio perderà, oltre alla moglie, anche la cittadinanza svizzera acquisita appena due anni prima. Sposatosi nel 2010 con una don...
13.05.2022
Svizzera

"Non ucciderei mai una donna che mi paga 300'000 franchi per delle relazioni sessuali"

La Corte Suprema del canton Zurigo ha condannato un cittadino italiano di 78 anni a 13 anni di carcere per un omicidio avvenuto nel 1997. Il tribunale ha quindi confermat...
12.05.2022
Svizzera

Con la Porsche a più del doppio della velocità consentita, dovrà andare in carcere

Un automobilista zurighese è stato condannato a un anno e 7 mesi di carcere dal tribunale regionale del Giura bernese – Seeland. Di questi 19 mesi dovr&agrav...
11.05.2022
Svizzera