Svizzera, 13 maggio 2022

Ricorre fino al Tribunale federale per farsi annullare la tassa militare e alla fine la spunta

Un uomo residente nel canton Soletta è andato da tribunale in tribunale per farsi annullare una richiesta di tassazione di 6'612 franchi che sosteneva non dover pagare. E alla fine l'ha spuntata all'ultima casella, quella del Tribunale federale. Naturalizzato svizzero nel 2018, quest'uomo oggi sulla quarantiva contestava la tassa militare che gli era stata imposta. Come molti altri trentenni svizzeri, aveva ricevuto una richiesta di pagamento dovuta a una modifica della legge nel 2019 che aveva esteso il numero di anni in cui la tassa militare deve essere pagata. Prima della modifica si pagava fino a 30 anni, ora si paga undici volte, fino a un massimo di 37 anni.

Il fisco pretendeva in tutto 6612 franchi di tasse per l'anno 2018. Tuttavia, la modifica
della legge era entrata in vigore nel 2019. Per l'Amministrazione federale delle contribuzioni (AFC), nel 2019 viene tassato l'anno fiscale 2018 e l'allora 37enne avrebbe dovuto pagare anche la tassa militare. Ma per lui, la legge non era ancora cambiata nel 2018 e contestava di dover pagare.

Il Tribunale federale gli ha infine dato ragione. Per la Corte Suprema, non c'è nulla nella formulazione della nuova legge che permetta una tassazione retroattiva per il 2018. Tutte le argomentazioni dell'AFC sono state smontate, compresa quella che ci sarebbe un "interesse pubblico impellente", argomentazione che ha lasciato i giudici indifferenti. L'uomo avrà quindi diritto a un rimborso delle imposte pagate in eccedenza.

Guarda anche 

Vive da sola in un appartamento sussidiato di 6 locali e il comune non può sfrattarla

In questi tempi di mancanza di alloggi c'è una persona che non ha problemi di spazio: una pensionata che abita sola a Zurigo in un appartamento di 6 locali fin...
13.04.2024
Svizzera

Condannato a 18 anni di carcere e espulsione per aver mutilato la moglie

Un cittadino brasiliano è stato condannato martedì pomeriggio a una pena detentiva di 18 anni di carcere e all'espulsione dalla Svizzera per 15 anni. I ...
20.03.2024
Svizzera

Per il Tribunale federale gli aiuti sociali non vanno rimborsati con la cassa pensione

I pensionati che hanno contratto un debito chiedendo l'assistenza sociale non dovranno più rimborsare la somma dovuta attingendo alla cassa pensione. L'ha ...
10.03.2024
Svizzera

Richiedente l'asilo commette tre furti e un'aggressione in una settimana e si fa espellere

Non è durata molto la permanenza in Svizzera di un richiedente l'asilo marocchino di 29 anni. Arrivato nel luglio 2023 dall'Italia fa domanda di asilo. Sec...
07.03.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto