Ticino, 03 maggio 2022

Covid alla Casa Anziani di Sementina, tre decreti d'accusa

Con riferimento al procedimento penale aperto a seguito della diffusione del virus SARS-CoV-2 nella casa anziani Circolo del Ticino di Sementina fra marzo e aprile 2020, il Ministero pubblico comunica che gli accertamenti penali sono giunti a conclusione. Sulla scorta di una minuziosa ricostruzione dei fatti, di numerosi interrogatori e dopo aver analizzato la documentazione raccolta presso l'Ufficio del medico cantonale e quella acquisita in corso d'istruttoria, sono stati  emanati decreti di accusa nei confronti di tre persone operanti presso la struttura.

L'ipotesi di reato contemplata dalle decisioni è quella di ripetuta contravvenzione alla Legge federale sulla lotta contro le malattie trasmissibili dell'essere umano per il mancato rispetto di alcune direttive, istruzioni e raccomandazioni emanate dalle autorità competenti per impedire la propagazione della malattia respiratoria acuta SARS-CoV-2.  Nei tre decreti di accusa viene proposta una multa con accollo di tassa e spese giudiziarie.

Le parti avranno ora dieci giorni di tempo dall'intimazione dei decreti per interporre eventuali opposizioni. Si ricorda che per gli imputati vale il principio della presunzione di innocenza fino all'emanazione di una decisione definitiva.

Guarda anche 

Di nuovo botte tra giovani nel Locarnese

Ci risiamo, di nuovo. Ancora un episodio di violenza giovanile si registra nel Locarnese: questa volta a Muralto. Ieri pomeriggio – riferisce La Regione –,...
21.05.2022
Ticino

Illegali e infetti, trenta pulcini importati in Ticino dall'Italia

L’Ufficio del veterinario cantonale del Dipartimento della sanità e della socialità conferma l’intervento in un’azienda a seguito di un...
20.05.2022
Ticino

"La mafia è un problema di tutta la Svizzera"

Sono state 49 le inchieste aperte in Svizzera per ciò che riguarda la criminalità organizzata. Casi di mafia che “hanno legami con diversi Cantoni&...
20.05.2022
Ticino

Il lupo colpisce in Mesolcina

Il lupo colpisce ancora. Una nuova predazione di pecore – riferisce la RSI – si è verificata a Ogreda (Mesolcina), dove giovedì sono state pr...
20.05.2022
Ticino