Svizzera, 26 gennaio 2022

Il Consiglio federale rinuncia ai Giochi olimpici di Pechino

Il Consiglio federale ha annunciato mercoledì che nessun membro del governo svizzero rappresenterà ufficialmente la Svizzera a Pechino alla cerimonia di apertura delle Olimpiadi invernali del 2022. Il motivo ufficiale dell'abbandono è la pandemia di Coronavirus: "A causa della situazione sanitaria incerta in Svizzera e delle misure di lotta contro la pandemia di coronavirus in Cina, che impediscono sostanziali incontri bilaterali e contatti con gli atleti svizzeri, il Consiglio federale ha deciso di non viaggiare ai Giochi Olimpici e Paralimpici invernali del 2022 a Pechino" si legge nel comunicato del governo.


L'assenza del Consiglio federale era in parte già attesa dato che il presidente della Confederazione, Ignazio Cassis, aveva già lasciato intendere di non volersi recare in Cina. Va ricordato che il presidente aveva dichiarato davanti al Parlamento che la Svizzera non avrebbe aderito al boicottaggio diplomatico dei paesi anglosassoni come aveva suggerito il gruppo dei Verdi. Diversi altri paesi, soprattutto anglosassoni, hanno deciso di non mandare rappresentanti alle Olimpiadi per protesta contro il governo cinese.

Guarda anche 

Il Consiglio federale non era stato informato del “vertice di pace” sull'Ucraina

Questa settimana a tenere occupati il Consiglio federale è stato soprattutto il World Economic Forum (WEF) di Davos e, in particolare, il “piano di pace&rdqu...
20.01.2024
Svizzera

I Consiglieri federali andranno a sciare con lo skipass pagato dal contribuente

L'anno scorso, in questo periodo, veniva reso noto che diverse stazioni sciistiche svizzere regalavano abbonamenti a personalità politiche, fra cui i Consiglie...
31.12.2023
Svizzera

I due Consiglieri federali socialisti si scambiano dipartimento

La Cancelleria federale ha annunciato giovedì sera la nuova ripartizione dei dipartimenti in seno al Consiglio federale. Il neoeletto Beat Jans (PS) è incar...
15.12.2023
Svizzera

Elezioni del Consiglio federale: eletto il socialista Beat Jans e confermati gli uscenti

Sarà il socialista Beat Jans il successore di Alain Berset. Il basilese è infatti stato eletto questa mattina consigliere federale dopo tre turni di votazio...
13.12.2023
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto