Sport, 14 gennaio 2022

Nole resta in Australia: “Decisione del Ministro irrazionale”

Djokovic può rimanere sul suolo australiano: si lavora per arrivare a una decisione definitiva entro domenica

MELBOURNE (Australia) – Djokovic rifiutato dall’Australia, poi accolto, poi nuovamente cacciato e ora di nuovo fermo a Melbourne in attesa di capire se potrà partecipare agli Australian Open. Se non è una telenovela poco ci manca, nonostante sia abbastanza chiaro che Nole – anche e soprattutto a causa dei suoi errori e delle sue mancanze – stia facendo una figura davvero brutta, alla pari degli Australian Open e anche del Paese stesso.
 
 
Dopo la decisione del ministro dell’Immigrazione di rifiutargli nuovamente il visto, Nole tramite i suoi avvocati ha fatto ricorso immediato di fronte al giudice Anthony Kelly che, già una volta, aveva deciso che il serbo sarebbe potuto entrare in Australia. Il team di Djokovic ha anche chiesto rapidità nella decisione
visto che l’inizio del torneo, fissato per lunedì 17 gennaio, si avvicina.
 
 
L’avvocato di Nole, a proposito del processo decisionale che ha portato il Ministro Alex Hawke a cancellare il visto, ci è andato giù pesante, definendola una “convinzione irrazionale del governo, secondo il quale la presenza di Djokovic sul territorio australiano fomenterebbe i sentimenti no-vax del pubblico degli Australian Open”.
 
 
In ogni caso, alla fine dell’incontro avuto col giudice, si sa che Djokovic non verrà arrestato e può restare al momento in Australia. Si sta lavorando per incastrare l’intero processo nella giornata di domenica, per arrivare a una decisione definitiva (si spera!) prima dell’inizio dello Slam.

Guarda anche 

Roger “maestro e ispiratore”. Jannik Sinner è il suo erede?

LUGANO - “La mia fonte d’ispirazione – ha detto alla stampa italiana Jannik Sinner, fresco vincitore degli Australian Open, primo tr...
09.02.2024
Sport

“Sinner? Mi ricorda Federer”. Parola di Lindsey Vonn

VAIL (USA) – “Ho sempre pensato che il fatto che sia stato un ex sciatore fosse un qualcosa di speciale ed è questo aspetto che ovviamente ci ha fatti ...
06.02.2024
Sport

Sinner trionfa a Melbourne: l’ATP ha trovato una nuova stella?

MELBOURNE (Australia) – Una finale epica, al cardiopalma, intensa, lottata, ripresa con le unghie e la forza di volontà, oltre che con la tecnica. Dopo la fi...
29.01.2024
Sport

“Rafa Nadal è indistruttibile: presto lo rivedremo in campo”

LUGANO - Il grande ritorno di Rafa Nadal in un torneo del Gran Slam (Australia) è dunque rimandato. Nei giorni scorsi, il bravo tennista spagnolo ha riscontra...
16.01.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto