Svizzera, 27 dicembre 2021

Nel 2022 il pane costerà (probabilmente) di più

Molte materie prime sono diventate più care durante il 2021, e anche il costo dei cereali è aumentato significativamente. E se finora l'effetto sul prezzo finale dei prodotti era ancora contenuto, l'anno prossimo il pane dovrebbe costare di più. L'Associazione svizzera dei panettieri (BCS) raccomanda infatti ai suoi membri di aumentare l'intera gamma di prodotti nel 2022, riferisce la "SonntagsZeitung". Poiché le materie prime, l'imballaggio, l'energia e i costi delle carte di credito sono aumentati, il BCS raccomanda un aumento del 15%. Questo significherebbe un aumento tra 10 e 15 centesimi al prezzo attuale di un tozzo di pane, per esempio, a seconda
del produttore.

Ogni membro è libero di ripercuotere l'aumento dei costi sul prodotto finale, ricorda la BCS. Alcuni lo faranno, altri no. I grandi rivenditori stanno mantenendo un basso profilo. Migros, che con Jowa possiede una delle più grandi panetterie industriali in Svizzera, è "confrontata con prezzi delle materie prime significativamente più alti. Le trattative con i fornitori sono ancora in corso e l'impatto sui prezzi deve ancora essere valutato "in dettaglio" da Migros, ha detto un portavoce interpellato dal giornale svizzerotedesco. Il rivenditore non può escludere un aumento dei prezzi. Lo stesso vale per Coop.

Guarda anche 

Inflazione ai minimi, ma elettricità e riscaldamento sempre più cari

Gli ultimi dati sull’inflazione sono incoraggianti e mostrano un aumento annui pari all'1,3% a gennaio, quando a dicembre era ancora all’1,7%. Tuttavia, l...
14.02.2024
Svizzera

L'anno scorso si è concluso con un nuovo aumento degli affitti

Il mese di dicembre 2023 ha segnato un nuovo aumento di quasi l'1% in tutta la Svizzera, secondo il rapporto pubblicato martedì dal portale immobiliare ImmoSco...
10.01.2024
Svizzera

I prezzi sono diminuiti in novembre, in attesa dei rincari del 2024

L'inflazione è leggermente diminuita il mese scorso. Secondo l'Istituto Comparis e il Centro di ricerca economica (KOF) dell'ETH di Zurigo, a novembre ...
22.12.2023
Svizzera

La birra costerà di più a partire dal 2024

La birra è l'ennesima vittima dell'inflazione generalizzata che interessa la Svizzera quest'anno. Martedì, Jacob Aarup-Andersen, amministratore ...
17.12.2023
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto