Ticino, 22 novembre 2021

PSE: tutti a votare sì!

Ormai siamo agli sgoccioli: manca una settimana al verdetto popolare sul Polo sportivo e degli eventi (PSE) di Lugano.

Il PSE non è solo un progetto sportivo. E’ la riqualifica di un pezzo di città. Di un pezzo importante. Cornaredo è al contempo una porta d’accesso di Lugano e crocevia di tre quartieri popolosi. Oggi questa ampia area risulta abbandonata a sé stessa. Un domani, se passerà il Sì, tanti cittadini - di tutta Lugano - potranno disporre di nuove infrastrutture e di spazi pubblici ed aggregativi di qualità.

Il PSE è un progetto davvero per tutti, che la formula di finanziamento pubblico-privato rende sostenibile.

Da mesi l’ammucchiata contronatura dei contrari composta da anziani possidenti PLR incapaci di rassegnarsi alla perdita del POTERE, sfascisti bellinzonesi del Mp$ calati a Lugano a solo scopo di visibilità ed incattiviti “Neinsager” $ocialisti - diffonde
fandonie sul progetto in votazione. Fake news che vengono smentite una dopo l’altra. A partire dal piano B, che non esiste. Se il PSE verrà bocciato, a Cornaredo non si batterà un chiodo per due decenni.

Al club dei sabotatori del Polo sportivo, del futuro di Lugano non potrebbe fregare di meno. L’unico comune denominatore è la volontà di “farla” al Municipio. Di affossare tutto l’affossabile per partito preso. Perché la maggioranza relativa è dell’odiata Lega. Bieca politichetta dunque, su cui si inserisce la difesa di interessi pecuniari personali contrari all’interesse pubblico.

E’ quindi importante che andiamo tutti a votare un SI’ convinto al PSE. Noi leghisti per primi. Per dare un futuro migliore alla nostra città! Così come avrebbe voluto il compianto sindaco Marco Borradori. Che al Polo sportivo teneva moltissimo.

Lorenzo Quadri / MDD

Guarda anche 

Lugano, che colpaccio! E ora testa alla Coppa

LUGANO – Finalmente, verrebbe da dire, il Lugano ottiene sia la prima vittoria nel 2024 davanti al pubblico amico sia i primi gol segnati contro uno Zurigo decisame...
26.02.2024
Sport

Lugano, 5 passi verso l'obiettivo

LUGANO - Alla fine a decidere è stato il rigore di Ruotsalainen e il Lugano colleziona la sua quarta vittoria consecutiva. La classifica sorride, perché...
25.02.2024
Sport

Condannato a un anno di carcere il richiedente l'asilo che abusò di una ragazza su un treno

Il richiedente l’asilo che lo scorso ottobre era stato arrestato con l’accusa di aver abusato sessualmente di una giovane su un treno regionale tra Lugan...
24.02.2024
Ticino

“Da attaccante a portiere: per la passione si fa tutto!”

LUGANO - Andrea Maksimovic (29 anni) è uno dei tanti giocatori cresciuti in casa Lugano Sharks. Dopo una pausa di un paio di anni per motivi pr...
23.02.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto