Magazine, 22 novembre 2021

Impreditore no vax prova a curarsi da solo: morto in casa

All’arrivo dei soccorsi l’uomo era in arresto cardiaco: tutti i tentativi di rianimazione sono stati vani. la moglie e i due figli, di 6 e 8 anni, sono asintomaci

TRIESTE (Italia) – Aveva avuto il covid e stava cercando di combatterlo da solo a casa, convinto che le cure domiciliari fossero sufficienti, ma dopo l’aggravarsi delle condizioni di salute è morto. Il tutto è avvenuto a Trieste: la vittima è un imprenditore di 50 anni, difensore dei no vax.
 
 
L’uomo insieme alla moglie gestiva un bed and breakfast ed era titolare di una piccola impresa. Stando
ai media locali, il 50enne era stato colto alcuni giorni fa dai primi sintomi dell’infezione e aveva deciso per le cure domiciliari. Ma all’aggravarsi delle condizioni, a causa di una crisi cardiaca, ha dovuto chiedere l’intervento dell’ambulanza. Ma al momento dell’arrivo dei sanitari era già in arresto cardiaco e i ripetuti tentativi di rianimazione sono stati vani. La moglie e i due figli, di 6 e 8 anni, sono asintomatici.

Guarda anche 

"Abusi nei credit Covid, quanto sta rischiando la Confederazione?"

A quanto ammontano le perdite della Confederazione dovute ai crediti Covid elargiti nel 2020? È quanto chiede il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri in un'int...
20.12.2023
Svizzera

Riceve 150'000 franchi di crediti Covid per un ristorante già chiuso e li versa ai figli, condannato ristoratore

Il fatto che i crediti Covid abbiano dato luogo ad abusi su larga scala non è una novità. Ma sempre più casi vengono alla luce. Il più recente...
08.11.2023
Svizzera

Hotel di lusso, cene sontuose e orologi di lusso: imprenditore si faceva la bella vita con i crediti Covid

Hotel a 5 stelle ad Andermatt, un orologio di lusso e cene costose: un ristoratore residente nel canton Svitto si è permesso diversi sfizi grazie alla somma incass...
24.09.2023
Svizzera

Per il Tribunale federale la SSR è stata tendenziosa

Per il Tribunale federale la SSR, e più precisamente l'emittente romanda RTS, si è macchiata di parzialità durante un servizio andato in onda nel...
21.09.2023
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto