Ticino, 11 novembre 2021

"In caso di NO al PSE ci vorranno anni per un nuovo progetto"

Quanto tempo ci vorrebbe per realizzare un nuovo progetto in caso di bocciatura alle urne del Polo sportivo il prossimo 28 novembre? Secondo Fulvio Pelli, che ieri si esprimeva alla trasmissione "Matrioska" di TeleTicino, basterebbero quattro mesi per realizzare il "suo" piano B, ossia lo stadio di calcio e il palazzetto dello sport senza gli stabili amministrativi e residenziali che l'attuale progetto prevede.

Un'ipotesi però non condivisa dal municipale di Lugano Filippo Lombardi, che in un testo pubblicato sul Corriere del Ticino odierno definisce l'affermazione di Pelli una "teoria strampalata". Stando a Lombardi, un no popolare il prossimo 28 novembre "imporrebbe nuovi studi, progetti, perizie e autorizzazioni per arrivare ad un nuovo Piano di quartiere senza il quale le domande di costruzione non possono essere accolte". Oltre a ciò, secondo Lombardi, bisognerebbe calcolare nuovi negoziati con i privati, un eventuale referendum e possibili ricorsi da chi era stato escluso per aver proposto progetti senza le torri. Un iter che durerebbe "di sicuro non qualche mese e nemmeno per un paio di anni". Cosa di cui Lombardi sarebbe pronto a scommettere con Pelli, ma a cui preferisce rinunciare preferendovi un sì popolare il prossimo 28 novembre.

Guarda anche 

Festa Lugano, Ticino in trionfo: il Crus nella storia

BERNA – “Ci credevo dallo scorso 2 settembre. Questo era l’obiettivo”. Parole e musica di Mattia Croci-Torti che ha così commentato ieri la...
16.05.2022
Sport

Lugano, è tutto vero! La Coppa Svizzera è tua!

BERNA – Era il sogno, neanche tanto nascosto, degli ultimi due mesi. Era l’obiettivo che il Lugano, i suoi tifosi e tutto il Canton Ticino avevano messo nel m...
15.05.2022
Sport

“I nostri anni meravigliosi Malfanti il trascinatore”

LUGANO - Adriano Coduri ha quasi 85 anni e sente gli acciacchi della vita anche se non se ne cura troppo. Risiede sempre a Rancate, il paese in cui è cre...
15.05.2022
Sport

Il sindaco lancia la finale: “Mister Croci Torti è un mito”

LUGANO - “Non sono un tifoso fanatico ma quando mi capita vado a Cornaredo e mi vedo la partita assieme ai vecchi supporter bianconeri, quelli che non mollano ...
15.05.2022
Sport