Svizzera, 09 novembre 2021

13 eccessi di velocità in un mese, se la cava con una multa e una pena sospesa

Non dovrà andare in carcere l'automobilista francese che aveva commesso tredici infrazioni per eccesso di velocità nel giro di un mese nel 2019 (vedi articolo correlato). Secondo quanto si apprende dai media romandi l'uomo è stato condannato a 14 mesi di carcere sospesi per quattro anni e al pagamento di una multa e dei costi processuali. Il 21enne è stato riconosciuto colpevole
di violazione semplice e grave del codice della strada, guida senza patente e violazione della legge sugli adesivi autostradali. Nonostante la richiesta del procuratore di un periodo di carcere da scontare di almeno 6 mesi, il giovane recidivo, a parte la pena sospesa, se la cava con una multa di 1'000 franchi e il pagamento delle spese del processo per un ammontare di 4'000 franchi.

Guarda anche 

Condannata perchè non smetteva di inviare foto di lei nuda

Una cittadina greca residente nel canton Friborgo è stata condannata perchè continuava a inviare foto intime a un uomo di cui era ossessionato. La donna,...
03.12.2022
Svizzera

Richiedente l'asilo condannato a 3 anni di carcere per un'aggressione, ma non sarà espulso

Un richiedente l'asilo siriano di 19 anni è stato condannato a 3 anni di carcere, di cui uno da scontare, per essersi reso colpevole di aggressione, tentate...
27.11.2022
Ticino

Carcere e espulsione per un datore di lavoro che trattava i dipendenti come schiavi

Era accusato di ben 19 reati, tra cui incitamento al soggiorno illegale, atti di violenza, impiego di stranieri senza i necessari permessi e mancato pagamento degli on...
10.11.2022
Svizzera

Condannata per tentato omicidio contro la figlia, non verrà espulsa perché "bene integrata"

Una cittadina camerunense, in Svizzera dal 2007, è stata condannata 30 mesi di carcere, di cui 260 giorni da scontare, per aver quasi ucciso a coltellate la fig...
04.11.2022
Svizzera