Svizzera, 04 novembre 2021

13 eccessi di velocità in un mese, ora rischia il carcere

Un automobilista francese è stato pizzicato ben 13 volte in eccesso di velocità in un solo mese, e ora rischia di finire il carcere.

Come riferisce il portale "Le Matin", tra novembre e dicembre 2019, il giovane allora 21enne, aveva commesso 13 infrazioni di velocità sull'autostrada A1 tra Losanna e Nyon, nel canton Vaud. È stato processato martedì dal tribunale penale del distretto di La Côte.

Al volante della sua Audi A4, il giovane ha guidato ben oltre il limite di velocità in numerose occasioni. Due volte a 165 e poi 162 km/h su un tratto di strada limitato a 100 km/h, riferisce "La Côte". In un'altra occasione ha sfrecciato a 177 km/h su un tratto limitato a 120. Tutto questo senza la vignetta autostradale nemmeno un documento di registrazione del veicolo.

Il 21enne tuttavia non si è presentato in tribunale. "Ha paura di apparire davanti a voi. Ha paura della Svizzera", ha spiegato uno dei suoi avvocati. Ha trasmesso una lettera di scuse del suo cliente in cui si è detto "sopraffatto dal rammarico e dalla paura".

I difensori del giovane hanno ammesso che all'epoca l'imputato era un "ragazzino sporco con un giocattolo in mano" che voleva assaporare l'euforia della velocità. Ma dicono che da allora "ha capito" e assicurano che non si ripeterà mai più.

"La sua colpa è importante. Non ha alcun riguardo per il codice stradale, e prova persino disprezzo per il sistema giuridico svizzero", ha detto la procuratrice Sophie Rodieux. Per lei, la prognosi è sfavorevole. "Mostra una totale mancanza di consapevolezza. Per non parlare del fatto che avremmo voluto che venisse a spiegarsi oggi e avesse il coraggio di assumersi la responsabilità dei reati commessi", ha detto.

Il giovane francese rischia ora la prigione. È stata chiesta una pena detentiva di 14 mesi, di cui 6 mesi da scontare. Il tribunale darà il suo verdetto entro cinque giorni.

Guarda anche 

Multa pesante per un (ennesimo) eccesso di velocità

Multa salata per uomo di 61 anni, residente nel canton Argovia, preso a sfrecciare a 122 km/h tra due località dove il limite di velocità è di 80 km/...
05.12.2021
Svizzera

In Svizzera per vendere cannabis, ma all'incontro si presenta con del sapone e una pistola

In Svizzera per vendere cannabis, ma all'incontro si presenta con del sapone e una pistola. Un giovane francese che nel febbraio del 2020 aveva ucciso due uominia Gra...
03.12.2021
Svizzera

Vittima di abusi sessuali da piccolo, finisce a sua volta a processo per stupro

Vittima di abusi sessuali sin da piccolo, finisce a sua volta a processo per stupro. Un 19enne residente nel canton Vaud comparirà il 7 dicembre davanti al Tribuna...
03.12.2021
Svizzera

Autore di una violenta aggressione sessuale rischia carcere e espulsione, "troverà lavoro ma fuori dalla Svizzera"

Un cittadino portoghese residente nel canton Friburgo rischia 42 mesi di carcere e l'espulsione dalla Svizzera per un violento stupro avvenuto nel 2020. Al Tribunale ...
02.12.2021
Svizzera