Mondo, 24 ottobre 2021

Agli arresti domiciliari, chiede di tornare in prigione per non stare con la moglie

Un uomo agli arresti domiciliari in Italia si è presentato a una stazione di polizia chiedendo di poter tornare in prigione perché trovava la vita a casa con sua moglie insopportabile, ha fatto sapere la gendarmeria italiana domenica. L'uomo, un albanese di 30 anni che vive a Guidonia Montecelio, nei pressi di Roma, "non poteva più sopportare la convivenza forzata con la moglie", secondo un comunicato dei carabinieri della vicina Tivoli.

"Esasperato da questa situazione, ha preferito fuggire e presentarsi spontaneamente ai carabinieri per chiedere di scontare la sua pena dietro le sbarre", continua il comunicato. L'uomo era agli arresti domiciliari da diversi mesi per reati legati alla droga e sarebbe dovuto rimanere agli arresti domiciliari ancora per diversi anni, ha detto il capitano Francesco Giacomo Ferrante dei carabinieri di Tivoli.

"Viveva a casa con sua moglie e la sua famiglia. Non andava più bene", ha aggiunto. "Ha detto: guarda, la mia vita a casa è diventata un inferno, non ce la faccio più, voglio andare in prigione". E il suo desiderio, almeno per il momento, è stato esaudito. L'uomo è stato immediatamente arrestato per aver violato gli arresti domiciliari e le autorità giudiziarie hanno ordinato il suo trasferimento in prigione.

Guarda anche 

Italia-Inghilterra e la tragedia sfiorata: “A Wembley poteva morire qualcuno”

LONDRA (Gbr) – Se sul campo è finita con la vittoria ai rigori dell’Italia, che poi ha alzato al cielo di Wembley il trofeo di campione d’Europa,...
05.12.2021
Sport

Da Roma a Lucerna: in 5 mesi in cui siamo diventati migliori dell’Italia

LUCERNA – 16 giugno 2021: Italia-Svizzera 3-0. In quella serata estiva di Roma, la Nazionale subì una vera e propria lezione di calcio. Presa a pallate, a de...
16.11.2021
Sport

Svizzera da urlo: si va al Mondiale! Italia ai playoff

LUCERNA – Non c’è stato neanche bisogno di fare calcoli: la Svizzera dilagando per 4-0 sulla Bulgaria andrà al Mondiale in Qatar, nel dicembre 2...
15.11.2021
Sport

Roma, 14enne picchiata dalla famiglia perchè non indossa il burqa

Aggredita dalla famiglia perchè si rifiuta di indossare il burqa. Una 14enne originaria del Bangladesh residente a Ostia, nei pressi di Roma, è stata ripetu...
15.11.2021
Mondo