Sport, 24 ottobre 2021

Marco Müller castigamatti. Lugano a picco, ma c'è uno straniero...

Bianconeri battuti dallo Zugo. Decide l’ex attaccante biancoblù

LUGANO - Marco Müller si è ricordato dei suoi trascorsi leventinesi e con grande abilità e freddezza ha rifilato tre reti agli ex cugini del Lugano, regalando ad un raffazzonato Zugo una bella e meritata vittoria (2-6). Tre punti che portano un po' di tranquillità in casa dei campioni svizzeri, confrontati con il Covid-19 (tre gli assenti a causa della pandemia) e gli infortuni. Müller, quello giusto ci viene voglia di dire (l' altro, Mirko, non è stato alla altezza della sua fama), è stato semplicemente letale, con la complicità di una difesa bianconera incapace di contenere gli avversari ogni volta che provavano ad avvicinarsi a Fadani
(buona la sua prova).


/> Assolutamente insufficienti, a proposito, il summenzionato Mirko ma anche Alatalo, due elementi che, a detta di Domenichelli, avrebbero dovuto conferire peso e qualità ad un settore che invece continua a suscitare dubbi e perplessità. Così come gli stranieri Arcobello e Boedker, in particolare il danese, che in questo momento non giocano da...stranieri. Per fortuna, come si è visto a Rapperswil e a Langnau, i bianconeri sembrerebbero aver fatto centro con Hudraceck, capace di mettere a referto ben 2 doppiette nelle prime 2 sfide disputate, sia in terra sangallese che in quella bernese.


Lo Zugo, dal canto suo, ha preso in mano la partita dal 20' in poi: ritmo, velocità e semplicità. Troppo, per questo Lugano. Il campanello l'allarme è suonato.

Guarda anche 

“Il mio Lugano? Diverso da quello di Croci Torti”

LUGANO - Dario Rota, dopo aver festeggiato la salvezza del Lugano Under 21, ha già lo sguardo rivolto a Berna, dove domenica si giocherà la finale di C...
28.05.2024
Sport

C’è da esserne orgogliosi!

LUGANO – Inutile girarci intorno, ci avevamo fatto la bocca buona. Ci abbiamo creduto e col passare delle ore, ma anche dei minuti durante la partita, ci abbiamo cr...
27.05.2024
Sport

Lugano, un saluto amaro. Ma ora testa alla Coppa

LUGANO - Il Lugano non “lancia” al meglio la finalissima di Coppa Svizzera in programma domenica prossima a Berna. Non solo perde con...
26.05.2024
Sport

E ora portiamola a casa!

PRAGA (Rep. Ceca) - La Svizzera è in finale! Come nel 2013 e come nel2018. È la terza volta in 11 anni. Qualcosa significherà pur...
26.05.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto