Magazine, 11 luglio 2021

Il panda è salvo: non è più tra gli animali in via d’estinzione

Resta un animale “vulnerabile”: la decisione arriva dal Governo di Pechino

PECHINO (Cina) – Per anni è stato il simbolo della lotta per la salvaguardia degli animali a rischio di estinzione, ma ora il panda gigante può stare più sereno: con 1'800 esemplari esistenti in natura, il Governo cinese ha dichiarato l’animale semplicemente “vulnerabile”.
 
Un piccolo grande passo in avanti che, stando al ministero dell’Ecologia e dell’Ambiente, “riflette la loro migliorata condizione, inclusa l’espansione dell’habitat”.
 
L’Unione
Internazionale per la conservazione delle specie (Iucn) aveva rimosso l’animale dalla lista già nel 2016, ma allora Pechino aveva contestato la decisione, preoccupata che potesse abbassare la soglia d’attenzione sugli sforzi per la sua salvaguardia.
 
Il miglioramento, stando al ministro dell’Ambiente Shunong, è dovuto “all’impegno del Paese nel creare un sistema ampio di riserve naturali, con lo scopo di proteggere vaste aree di ecosistemi naturali in modo sistematico e completo”.

Guarda anche 

Caldo record: la Cina vara un altro lockdown

PECHINO (Cina) – Un caldo mai visto e mai vissuto prima. C’è chi ricorda la torrida estate del 2003 alle nostre latitudini, chi la canicola del 2019, m...
26.07.2022
Mondo

Sulla luna trovate tracce di acqua, secondo dei ricercatori cinesi

Degli scienziati cinesi hanno riferito che le rocce raccolte dalla sonda Chang'e 5 sulla Luna potrebbero contenere acqua e sono state confermate da test effettuati su...
19.06.2022
Mondo

Dopo quasi due mesi, a Shanghai si comincia ad allentare il lockdown

Martedì le autorità di Shanghai hanno dichiarato di aver "sconfitto" il coronavirus e che non sono stati trovati nuovi casi positivi (escluse le s...
26.05.2022
Mondo

Per protesta contro Putin una piscina pubblica di Zurigo non riscalderà l'acqua

Mentre la Svizzera, insieme a gran parte dell'Europa, sta cercando alternative per fare a meno del gas russo, un comune vicino a Zurigo ha deciso di affrontare il pro...
30.04.2022
Svizzera