Mondo, 04 luglio 2021

Due punti “fortemente inquinati” sul lato italiano del Lago di Lugano

Non solo inquinati ma “fortemente inquinati”. Legambiente ha definito così, stamattina in conferenza stampa a Lavena Ponte Tresa, la situazione di due punti sul Lago di Lugano che continuano a destare preoccupazione.

Si tratta della foce del torrente Vallone e della foce del rio Bolletta, entrambe in territorio di Porto Ceresio, oggetto nell’ultimo periodo di un attento monitoraggio e di analisi microbiologiche. Purtroppo entrambi i punti sono risultati ancora una volta fuori legge, con valori che superano per più del doppio i limiti normativi.

“Ancora una volta i risultati delle analisi non sono confortanti – scrive Legambiente in un comunicato — Avremmo voluto  vedere già qualche risultato del cambio di passo annunciato lo scorso anno proprio durante la tappa di Goletta dei laghi ma, purtroppo, ci ritroviamo ancora con i soliti problemi cronicizzati. In questo lungo anno e mezzo di pandemia abbiamo imparato che occorre risanare gli ecosistemi
per trovare benessere e qualità di vita anche locale. Il nostro territorio merita di essere valorizzato e ciò passa anche attraverso una buona qualità delle acque”.

L’inquinamento microbiologico, spiega Legambiente, è causato da cattiva depurazione e scarichi illegali.

“Anche per questa edizione di Goletta dei Laghi, si riconferma la criticità su Porto Ceresio – dichiara Barbara Meggetto, presidente Legambiente Lombardia -. Le analisi ci rimandano un quadro cronicizzato che speravamo di trovare in netto miglioramento. Invece, purtroppo, dobbiamo constatare che gli sforzi messi in campo per risalire la china della buona qualità delle acque e della balneabilità dei lidi ancora non bastano. Chiediamo si faccia tutto il possibile per dare corso al risanamento delle acque e alla sistemazione delle infrastrutture, nodo cruciale per avere acque pulite anche in questo tratto del Ceresio”.


Guarda anche 

Pass sanitario obbligatorio in Italia a partire dal 6 agosto

L'Italia, dopo la Francia, introdurrà a sua volta il 6 agosto l'obbligo di presentare una prova di essere vaccinati, guariti o un test negativo contro il C...
23.07.2021
Mondo

Uccide il cane e lo trascina col furgone: pubblica tutto sui social. “Una vendetta mantenuta”

MAZARA DEL VALLO (Italia) – 44 anni e una mente folle da far ribrezzo: i carabinieri di Mazara del Vallo hanno arrestato un 44enne per aver ucciso un animale, deten...
16.07.2021
Magazine

Vince l’Italia, festa in strada: ammazzano un pregiudicato e feriscono il nipotino

SAN SEVERO (Italia) – Un 42enne con precedenti di droga è stato ucciso a colpi di pistola a San Severo, in provincia di Foggia, sfruttando i festeggiamenti d...
13.07.2021
Magazine

Dalle ceneri al trionfo: la vittoria dell’Italia

LONDRA (Gbr) – 13 novembre 2017-11 luglio 2021. Dalla serata nera dell’Italia pallonara di San Siro al successo europeo di Wembley. In 3 anni e mezzo ne &egra...
12.07.2021
Sport