Mondo, 03 luglio 2021

13enne stuprata e uccisa a Vienna: arrestato un terzo migrante

Emergono nuovi dettagli in merito all’agghiacciante omicidio della 13enne Leonie, il cui cadavere è stato rinvenuto sabato scorso a Vienna. Dopo aver arrestato due richiedenti l’asilo afghani di 16 e 18 anni, ora la polizia austriaca ha messo le manette ai polsi di un terzo uomo, un 23enne, anch’egli afghano.
 
Gli inquirenti sospettano che sia stato lui a procurare la droga con la quale la 13enne sarebbe stata stordita, prima di essere stuprata e strangolata. Il 23enne del resto è già conosciuto alle forze dell’ordine. Giunto in Austria nel 2015 come richiedente l’asilo, è già stato condannato per spaccio di droga, lesioni, coazione sessuale e possesso illegale di un’arma. Sebbene la sua domanda d’asilo sia stata respinta, non ha mai lasciato l’Austria.
 
La polizia sta cercando anche un quarto uomo, di 22 anni, sul quale non vengono forniti maggiori dettagli.
 
Intanto si apprende che la 13enne Leonie avrebbe seguito volontariamente il 16enne, che l’avrebbe condotta nell’appartamento del 18enne, venerdì sera. Lì sarebbe giunto in un secondo tempo il 23enne con la droga. La giovane ragazza sarebbe quindi stata stordita e stuprata ripetutamente. Infine sarebbe stata strangolata.
 
Uno degli afghani avrebbe raccontato a un suo amico, un siriano, di aver trascorso una “serata di sesso degenerata”.
 
Il giorno dopo gli afghani hanno abbandonato il corpo della ragazzina, pieno di ematomi, contro un albero lungo una strada del centro. Sono stati alcuni passanti a notarlo e ad allarmare la polizia.

Guarda anche 

Ritrovata morta a casa sua con ferite d'arma da fuoco

Una donna di 58 anni è stata ritrovata morta giovedì mattina presto nella sua casa di Vandœuvres, nel canton Ginevra, ha fatto sapere in un comunicato...
22.10.2021
Svizzera

Padre e figlia rinvenuti senza vita a Rapperswil-Jona

Un uomo di 54 anni e sua figlia di 12 anni sono stati trovati morti nella loro casa di famiglia lunedì mattina a Rapperswil-Jona (SG). Secondo una prima ricostruzi...
18.10.2021
Svizzera

Omicidio deputato britannico, è terrorismo islamico

L'omicidio del deputato britannico David Amess, accoltellato a morte in una chiesa venerdì nel sud-est dell'Inghilterra, è stato definito come un at...
17.10.2021
Mondo

Donna uccisa con un'arma da fuoco in un parcheggio nel canton Glarona

Una donna è stata uccisa con un'arma da fuoco in un parcheggio a Letstal (GL) nella notte tra venerdì e sabato, verso la 1. Allertata da persone che han...
17.10.2021
Svizzera