Svizzera, 23 giugno 2021

"Una nuova tassa di 1 franco per litro di benzina sarebbe socialmente accettabile"

“Una tassa Co2 sui carburanti fossili è controversa ma efficace e socialmente accettabile”. Ne è convinta l’Associazione traffico e ambiente (ATA), che pochi giorni dopo la bocciatura della Legge sul Co2 torna alla carica con proposte ancora più estreme.

Se la Legge sul Co2 prevedeva infatti un rincaro del prezzo della benzina di 10/12 centesimi, ora l’ATA chiede ora un aumento di 1 franco al litro.

“L’ammontare della tassa deve essere sufficientemente elevato – spiega l’associazione il cui vicepresidente è il socialista ticinese Bruno Storni – per avere un impatto sulla domanda di carburanti fossili”.

L’ATA propone quindi un aumento progressivo della tassa sui combustibili fossili, per arrivare nel 2035 a un ammontare di 400 franchi per tonnellata di Co2. “Questo corrisponde circa a un franco per litro di benzina”, precisa l’ATA per i profani.

L’associazione ambientalista riconosce che “più la tassa aumenterà, più sarà grande la volontà di aggirarla, per esempio attraverso il turismo della benzina”. Per questo, conclude l’ATA, “bisognerà prendere delle misure al momento di lanciare la tassa in modo da limitare questa pratica”.


Guarda anche 

Accende le decorazioni natalizie "troppo presto", la polizia si presenta per spegnerle

Accendere le decorazioni natalizie a metà novembre è troppo presto. È perlomeno ciò che pensano le autorità di Glattfelden, piccolo com...
18.11.2021
Svizzera

Decine di migranti entrano dall'Austria ogni giorno, "praticamente tutti scompaiono nel nulla"

Sempre più migranti arrivano in Svizzera attraverso il confine est e decine di loro vengono fermate poco dopo aver attraversato la frontiera. Mercoledì, ...
17.11.2021
Svizzera

La figlia è incinta. Macedone cerca il futuro padre con l’ascia. Arrestato

MACERATA (Italia) – Un operaio 49enne, nato in Macedonia e residente in Italia, a Macerata, è stato arrestato per tentato omicidio. Il perché è...
18.11.2021
Magazine

"Non camminiamo sui cadaveri: la Svizzera boicotti i Mondiali!"

BERNA - Niente Mondiale per la Svizzera, nonostante la qualificazione ottenuta ieri sera sul campo. E' questa la richiesta dei giovani socialisti svizzeri alla Federa...
16.11.2021
Sport