Svizzera, 23 giugno 2021

"Una nuova tassa di 1 franco per litro di benzina sarebbe socialmente accettabile"

“Una tassa Co2 sui carburanti fossili è controversa ma efficace e socialmente accettabile”. Ne è convinta l’Associazione traffico e ambiente (ATA), che pochi giorni dopo la bocciatura della Legge sul Co2 torna alla carica con proposte ancora più estreme.

Se la Legge sul Co2 prevedeva infatti un rincaro del prezzo della benzina di 10/12 centesimi, ora l’ATA chiede ora un aumento di 1 franco al litro.

“L’ammontare della tassa deve essere sufficientemente elevato – spiega l’associazione il cui vicepresidente è il socialista ticinese Bruno Storni – per avere un impatto sulla domanda di carburanti
fossili”.

L’ATA propone quindi un aumento progressivo della tassa sui combustibili fossili, per arrivare nel 2035 a un ammontare di 400 franchi per tonnellata di Co2. “Questo corrisponde circa a un franco per litro di benzina”, precisa l’ATA per i profani.

L’associazione ambientalista riconosce che “più la tassa aumenterà, più sarà grande la volontà di aggirarla, per esempio attraverso il turismo della benzina”. Per questo, conclude l’ATA, “bisognerà prendere delle misure al momento di lanciare la tassa in modo da limitare questa pratica”.


Guarda anche 

Le sudamericane in palla, la svogliata Francia arranca

Mancano ancora cinque mesi all’inizio dei Mondiali del Qatar. Gli ultimi a 32 squadre, visto che dal 2026 (ahinoi) la rassegna iridata contemplerà...
20.06.2022
Sport

"Sconti sulla benzina, partitocrazia di nuovo schierata contro i cittadini e l’economia"

La Lega dei Ticinesi, tramite un comunicato stampa, ha preso atto "con sconcerto ma senza sorpresa" della bocciatura degli sconti alla benzina decisa ieri dal C...
17.06.2022
Svizzera

Dal Parlamento nessuna misura contro il rincaro della benzina

Il Consiglio degli Stati ha respinto ieri a larga maggioranza quattro mozioni dell'UDC contro i prezzi alti della benzina. Il partito aveva chiesto una sessione parla...
14.06.2022
Svizzera

"Sconti sulla benzina anche in Germania, basta con l’immobilismo del Consiglio federale!"

Dopo l'annuncio che anche la Germania offrirà degli sconti sulla benzina, il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri in un'interpellanza chiede che anche la S...
01.06.2022
Svizzera