Ticino, 05 giugno 2021

Guido Sassi non chiude: "La manifestazione sarà pacifica, garantisce UNIA"

Alla fine i commercianti di Lugano hanno deciso di aprire anche oggi, sabato, nonostante le incognite legate alla manifestazione non autorizzata dei difensori del Molino.

Interpellati dal Corriere del Ticino, molti di loro si sono detti preoccupati per gli eventuali disordini e per l’effetto negativo che questi potrebbero avere su clienti abituali e turisti.

Singolare, invece, la fiducia espressa dal noto esercente Guido Sassi: “Non chiudo, ci pensa UNIA” ha detto al CdT, rimangiandosi quindi le parole con cui negli scorsi giorni aveva ventilato di tenere chiuso di sabato.

“No, non chiuderò – ha affermato Sassi -. E a quanto ne so non chiuderanno nemmeno gli altri ristoranti della zona. Non è stata presa nessuna misura di sicurezza privata. Voglio credere ai sindacati: UNIA ha infatti garantito che la manifestazione sarà pacifica”.

Guarda anche 

Lugano incandescente: i bianconeri possono volare

LUCERNA – Vincere a Lucerna non è mai facile. Vincere a Lucerna, contro una squadra che quest’anno non ha ancora vinto, era ancora più difficile...
27.09.2021
Sport

“Lucerna molto pericoloso. Ci aspetta una sfida rognosa”

LUGANO - Mijat Maric: oggi a Lucerna lei e Lovric sarete della partita. Bella notizia. Andiamoci piano (ride), la formazione non è ancora no...
26.09.2021
Sport

Impara dagli errori e dalla malasorte: che Lugano contro il Berna!

LUGANO - Se il mercato langue (quando arriva il nuovo attaccante straniero? si attenderanno i tagli in NHL?), la squadra bianconera getta il cuore olt...
26.09.2021
Sport

Diverse migliaia di manifestanti contro le misure coronavirus a Uster

Sabato pomeriggio si è tenuta l'ennesima manifestazione contro le misure cornavirus a Uster, comune della periferia di Zurigo. Stando alla polizia erano circa ...
26.09.2021
Svizzera