Ticino, 29 maggio 2021

Sgomberato l'ex Macello, ma...

 I Molinari hanno occupato l’ex stabile dell’ex istituto Vanoni in Via Simen. Dopo la pacifica manifestazione pomeridiana, il corteo degli autogestiti ha deviato verso lo stabile attualmente in disuso. “L’idea - racconta uno dei manifestanti alla RSI - era quella di compiere un’azione dimostrativa”. Diversi gli agenti in tenuta antisommossa che
hanno immediatamente accerchiato l’area circostante allo stabile. Intanto, le forze dell’ordine hanno provveduto a sgomberare definitivamente l’ex Macello. Il sindaco di Lugano Marco Borradori ha ammesso a TeleTicino che il Municipio sta “prendendo in considerazione l’idea di stabilire un nuovo spazio e una nuova  sede per gli autogestiti”.

Guarda anche 

Finanze cantonali, cifre migliori del previsto

In base al rendiconto intermedio di fine aprile 2021, il Consiglio di Stato ha preso conoscenza dell’andamento delle finanze cantonali. L’aggiornamento delle ...
16.06.2021
Ticino

Tonini regala la sciarpa svizzera a Papa Francesco: "Momento che vale una vita"

*Post Facebook di Stefano Tonini Ci sono momenti che valgono un viaggio. Altri forse addirittura una vita. E penso che il mio di questa mattina con Papa Fra...
16.06.2021
Ticino

Latitante turco arrestato mentre tenta di entrare in Ticino

Un 42enne latitante turco è stato arrestato dalla polizia di frontiera italiana mentre tentava di entrare in Ticino dalla dogana di Pizzamiglio. Si era reso irr...
16.06.2021
Ticino

Cadenazzo, incendio dopo esercitazione militare

La Polizia cantonale comunica che il 15.06.2021, poco prima delle 22, è scoppiato un incendio all'interno di uno stabile in via Monte Ceneri a Cadenazzo. Per c...
16.06.2021
Ticino